Tommy Dali, dall’8 novembre il nuovo singolo “Male”

Tommy Dali, dall’8 novembre il nuovo singolo “Male”

7 Novembre 2022

E’ disponibile dall’8 novembre il nuovo singolo di Tommy Dali intitolato Male, attualmente allievo della scuola di Amici 22.

Quello specchio mi guardava male perché ero io a non voler più bene a me stesso. Ho creduto in quello spiraglio di luce che continuavo a vedere e adesso non ho più paura del buio. A volte siamo attratti da quello che ci fa male.

Prodotto da Riccardo Scirè e scritto dallo stesso Tommy Dali e Davide Pavanello.

Testo

Mi ricordo le notti
Ti guardavo fumare
Quelle volte che odiavo me stesso
Lo specchio mi guardava male
Io con brutti ricordi
E una faccia da schiaffi
E quando te ne andavi io prendevo a pugni le porte del taxi

Si baby fammi del male
Che
Senza non ci so stare
Sei
Il mio film preferito
Che
Guarderei all’infinito
Eh
E baby fammi del male
Che
Senza non ci so stare
Sei
Il mio film preferito
Che
Guarderei all’infinito

Mi ricordo le notti
Ti guardavo fumare
Quelle volte che odiavo me stesso
Lo specchio mi guardava male
Io con brutti ricordi
E una faccia da schiaffi
E quando te ne andavi io prendevo a pugni le porte del taxi

Baby tu dimmi di no
Tu che fai m’ama, non m’ama
Sei
Sei tutto quello che ho
Io che non avevo nada
Dimmi
Cosa è rimasto di noi, no
Se non quella polaroid
No dimmi di no
E baby dimmi di no

Si baby fammi del male
Che
Senza non ci so stare
Sei
Il mio film preferito
Che
Guarderei all’infinito
Eh
E baby fammi del male
Che
Senza non ci so stare
Sei
Il mio film preferito
Che
Guarderei all’infinito

Oh oh oh

Baby tu dimmi di no
Tu che fai m’ama, non m’ama
Sei
Sei tutto quello che ho
Io che non avevo nada
Dimmi
Cosa è rimasto di noi, no
Se non quella polaroid
No dimmi di no
E baby dimmi di no

Si baby fammi del male
Che
Senza non ci so stare
Sei
Il mio film preferito
Che
Guarderei all’infinito
Eh
E baby fammi del male
Che
Senza non ci so stare
Sei
Il mio film preferito
Che
Guarderei all’infinito