Giuse The Lizia, dal 28 ottobre il nuovo singolo “One more time”

Giuse The Lizia, dal 28 ottobre il nuovo singolo “One more time”

26 Ottobre 2022

Fuori venerdì 28 ottobre 2022, per Maciste Dischi (distribuito da Universal), One more time, il nuovo singolo di Giuse The Lizia, prodotto da Iacopo Sinigaglia e disponibile su tutte le piattaforme digitali.

One more time è il nuovo singolo di Giuse The Lizia, che anticipa la nuova fase musicale dell’artista e arriva dopo Fatti tuoi e il successo del suo EP Lalalacrime preceduto dall’uscita dei singoli, Parole peggiori, Particelle feat Laila Al Habash e Il brutto del mondo feat Memento. One more time è una ballad intima con un sound malinconico che poggia su un’intro piano e voce per poi esplodere in un assolo di chitarra nel ritornello. Nel brano Giuse ripercorre il suo viaggio verso casa e racconta i rapporti coltivati nella propria adolescenza, facendo allo stesso tempo trasparire la paura che si prova quando si lascia il proprio porto sicuro – la Sicilia nel caso dell’artista – per trasferirsi lontano dalla propria famiglia. La metafora “Dove vai, senza una mappa un navigatore” ci dimostra che senza nessuno accanto può capitare di perdere di vista la propria meta, ma ciò che mantiene viva la speranza sono proprio quei legami indissolubili, impossibili da spezzare. Oltre alla nostalgia, “Ho come l’impressione che stia tornando il sole, rivedo i colori della mia città”, canta Giuse nel pezzo, riaffiora alla mente ciò da cui non ci si può allontanare veramente: casa. Audace, innovativo, ambizioso e terribilmente diretto, Giuse The Lizia è un giovane cantautore all’avanguardia dalla personalità disruptive, che vive come viene e mette tutto in musica. Giuse è appassionato delle parole, è curioso, e racconta se stesso attraverso storie che diventano canzoni, per lui come cicatrici che gli ricordano che la vita è imprevedibile e ricca di colpi di scena. Non esiste individualità nei suoi racconti, è una dimensione che non fa per lui e dei suoi progetti parla sempre al plurale. Il suo è un rap d’autore, la sua musica mixa più generi, è sperimentale, contiene tutte le sue influenze e passioni, dal cantautorato al britpop, rock, rap italiano, urban e pop-punk, è un incontro tra i suoi vari ascolti che sono diventati il suo genere personale, una sorta di hip hop con suoni lo-fi