FeST – Il Festival delle Serie Tv (2022)

FeST – Il Festival delle Serie Tv (2022)

25 Maggio 2022

FeST – Il Festival delle Serie Tv, primo festival italiano interamente dedicato alla serialità televisiva all’epoca dei servizi di streaming, annuncia la sua quarta edizione che si terrà il 23, 24 e 25 settembre 2022 a Milano, in collaborazione con Triennale Milano

Il tema della quarta edizione di FeST saràReframing Nature

Reframing Nature accende i riflettori sui significati che attribuiamo alla parola “natura” e sulle sue declinazioni nelle storie per la tv. Reframing vuol dire dare una nuova cornice a un concetto, perché la cornice fa parte del quadro e ne modifica l’impatto su chi guarda. In gergo psicologico, implica l’atto di rimettere in prospettiva, ripensare a un determinato aspetto in molteplici maniere. E, spesso, trasformarlo. È questo il primo passo nella costruzione di una consapevolezza da cui è impossibile prescindere. Flora, fauna e mondo minerale non sono il fondale di cartone su cui si muovono i personaggi, ma personaggi esse stesse; così come l’umanità non solo vive nella natura, ma ne è integralmente parte. Pensarsi come altro rispetto al pianeta, alle sue risorse, agli altri suoi abitanti umani e non umani, diviene impensabile. Natura è un costrutto sociale: rappresenta quello che è lecito o illecito essere nella società a partire dal proprio corpo e dai ruoli che predetermina. Natura è raccontare storie: il gesto più naturale che esiste per l’essere umano, quello capace di dare un senso alla realtà. Natura è convivenza delle differenze, locuzione che restituisce una connotazione orizzontale alla valorizzazione dell’unicità, chiave per l’accesso alla pluralità di punti di vista che le serie tv sono capaci di offrire. – Marina Pierri – direttrice artistica di FeST

Per il secondo anno saranno assegnati i Serial Awards, attribuiti alle migliori serie tv italiane. Nella prima edizione degli Awards, tenutasi durante la serata conclusiva di FeST 2021, hanno trionfato “L’amica geniale” (RAI) e “Anna” (Sky), mentre Netflix ha ottenuto il maggior numero di titoli vincitori.  FeST – Il Festival delle Serie Tv, il primo grande progetto entertainment culturale firmato da DUDE, nato nel 2018 per fotografare lo stato dell’arte della narrativa televisiva contemporanea, è l’ecosistema di riferimento dell’intrattenimento seriale in Italia. Grazie alla direzione artistica di Marina PierriFeST dà vita a un festival interamente dedicato alle serie tv e al loro dialogo con la realtà. Tre giorni di incontri, talk, performance, experience, formazione e proiezioni dedicati alle serie tv più seguite. FeST è una società di DUDE e BDC.  FeST, con le precedenti tre edizioni 2018-2019-2021 e lo spin off online Go FeST del 2020 realizzato in collaborazione con Tlon, ha già visto negli anni la partecipazione dei più grandi broadcaster e servizi di intrattenimento nazionali ed internazionali, tra cui Amazon Prime Video, De Agostini Editore, Discovery+, Disney+, Fox Networks Group Italy, Mediaset, Netflix, Rai Fiction, Sky, TimVision, Turner e ViacomCBS Networks Italia. Le categorie e le candidature dei serial Awards e tutti gli altri dettagli della quarta edizione di FeST – Il Festival delle Serie Tv saranno comunicati nelle prossime settimane.

I palchi di FeST 2022

Anche quest’anno FeST si svolgerà su quattro palchi paralleli: 

  • Il Main stage: come sempre ospitato all’interno di Triennale Milano Teatro, darà spazio ad anteprime, interviste e panel di intrattenimento per un confronto con i grandi protagonisti della serialità.
  • L’Industry stage: all’interno della sala Agorà, sarà il luogo dove broadcaster, case di distribuzione e produzione, personalità legate a tutta la filiera audiovisiva dialogheranno sullo stato dell’arte della serialità in Italia.
  • L’Unstage: il palco fuori dagli schemi ospitato nel giardino di Triennale. In continuità con ciò che è avvenuto in passato lo stage si occuperà di dare voce alle nicchie cult con giochi e interazioni inaspettate tra serie tv e realtà. 
  • Il Kids stage: Durante il weekend è previsto un palco dedicato ai contenuti per bambini e ragazzi. I più piccoli potranno così assistere ad anteprime e incontri con i protagonisti della serie d’animazione e fiction più amate o attese

Categorie

  • Premio Cattiveria “Ha fatto anche cose buone”
  • Premio Interprete non protagonista 
  • Interprete protagonista
  • Premio Look and Feel 
  • Premio Regia
  • Premio Serie Kids dell’anno 
  • Premio Serie scripted dell’anno
  • Premio Docuserie dell’anno
  • Serie Entertainment dell’anno  
  • Premio Soundtrack a musiche originali e non originali  
  • Premio “Writer’s room” a sceneggiature originali e non originali  
  • Premio al podcast che vorremmo diventasse una serie scripted
  • Premio Coppia/relazione dell’anno
  • Premio “Ci vivrei” alla casa più bella