Not Good, dal 20 maggio il nuovo album “Vero Liricista”

Not Good, dal 20 maggio il nuovo album “Vero Liricista”

19 Maggio 2022

È disponibile da venerdì 20 maggio Vero Liricista (Epic/Sony Music Italy), il nuovo EP di NOT GOOD, giovane talento della scena hip hop italiana. La raccolta si compone di 7 tracce, di cui 5 inedite, che il rapper ha arricchito e reso uniche grazie alla presenza di diversi produttori e di due speciali featuring con Chadia Rodriguez e Vegas Jones.

Vero Liricista è un progetto eterogeneo in cui Not Good dà prova di saper padroneggiare artisticamente parole e sonorità. La presenza di più produttori ha permesso all’artista di giocare sia con sound più adrenalinici, talvolta anche latineggianti, che con note più pacate e introspettive, scandite da beat cupi o dalla melodia di un pianoforte. Il filo conduttore che lega ogni traccia è il suo rapporto con la realtà, fatta di momenti difficili, delusioni e disillusioni. L’unico faro di speranza per l’artista è la musica, che gli dà la forza di rimanere in piedi e di lottare per i suoi sogni. All’interno dell’EP spiccano anche due importanti collaborazioni: Chadia Rodriguez nel brano Vetri fuméVegas Jones in Qualcosa Cambia.

Vero Liricista è un progetto che, come suggerisce il titolo, punta a ridare importanza alle parole in un periodo in cui sembrano pesare sempre meno – dichiara NOT GOOD – L’EP nasce nell’ultimo anno ma racconta più parti della mia vita, in particolare gli episodi più introspettivi e intimi. Con questo progetto vorrei fare capire alle persone che la musica nasce per trasmettere qualcosa, che le parole hanno un peso, e che è giusto usarle nel migliore dei modi senza demonizzarle.

L’EP non poteva che aprirsi con il brano omonimo Vero Liricista, un pezzo che dà un’immagine reale e sfacciata della situazione che la società sta affrontando, dove si fa molto più attenzione alla forma che alla sostanza e dove si vive di menzogne pur di raggiungere una felicità fatta solo di illusioni. Segue In una bara, che si presenta come una provocazione alla scena e racconta l’ipocrisia che sempre più invade il modo di agire. Si pensa sempre troppo tardi alle conseguenze delle cose e si è incapaci di dare loro il giusto valore. È un brano che racconta degli alti e bassi che avvengono nella vita, che il rapper affronta guardando con zelo al suo futuro. Il brano successivo è Vetri fumé, un pezzo energico che acquista maggiore valore attraverso il tocco di femminilità e di grinta di Chadia Rodriguez che, grazie alla sua voce graffiante, evidenzia il testo e il significato del brano. Radio Malinconia è invece un brano dal sound morbido, in cui l’artista riflette sulla vita e sull’accettazione della realtà. Not Good scrive un testo che narra la difficoltà di accontentarsi in una società che limita sogni e aspettative sul futuro e che lascia poco spazio d’iniziativa al di fuori di ciò che propone. L’EP prosegue con Pubblicità, in cui Not Good racconta una sensazione di rabbia e apatia. La prima scaturisce dall’osservazione della realtà, fatta di ingiustizie, di vincitori e di vinti, di quella “pubblicità” che cerca di vendere sogni irraggiungibili per molti. La seconda, invece, si presenta come una sua diretta conseguenza: dopo aver assimilato per tanto tempo le delusioni della vita, si finisce per non provare più niente. Qualcosa cambia è invece una dichiarazione d’amore. Il rapper, affiancato da Vegas Jones, racconta di come si tenda a rifugiarsi nelle relazioni per evadere dalla realtà che ci circonda, aspettando che qualcosa cambi. Degna conclusione dell’EP è il brano Come ti pare, che si presenta come uno sfogo sui problemi reali della vita quotidiana, quelli che forgiano il carattere e che, talvolta, contribuiscono a segnare la direzione che prenderanno i rapporti instaurati con gli altri. È un pezzo schietto, che racconta l’amarezza nei confronti della quotidianità e l’insicurezza di un legame romantico. A impreziosire ulteriormente la tracklist di Vero Liricista è la produzione, che si avvale di nomi noti del panorama italiano e internazionale come 2nd Roof, Dirt O’MalleyDrama State, ForeignerSine, The Ceasars e Tigri, che con il loro estro artistico hanno cucito su misura dei suoni in grado di dare ancora più personalità al progetto. L’EP è pubblicato sotto il cappello di Hateful, la nuova “palestra di talenti” fondata e gestita interamente da Emis Killa che, insieme al manager Zanna, con cui collabora attivamente dal 2008, dà il via a un progetto nato per coltivare le nuove realtà e supportare i giovani artisti più promettenti dello scenario musicale attuale, mettendo a disposizione il proprio know-how e la propria esperienza. Il rapper, icona dell’hip hop italiano, assume quindi il ruolo di guida che, con entusiasmo e spirito di squadra, mette il proprio bagaglio a disposizione degli altri.

Tracklist

  1. Vero Liricista
  2. In una bara
  3. Vetri fumé feat. Chadia Rodriguez 
  4. Radio Malinconia
  5. Pubblicità
  6. Qualcosa cambia feat. Vegas Jones
  7. Come ti pare