Netflix – Skam Italia 5 (2022)

Netflix – Skam Italia 5 (2022)

24 Novembre 2021

L’attesissimo quinto capitolo di Skam Italia, la serie cult prodotta da  Cross Productions, debutterà in Italia il 1 settembre solo su Netflix. 

Trama “Skam Italia 5”

Considerato dalla critica italiana e internazionale uno dei migliori adattamenti dell’omonimo show norvegese per il linguaggio utilizzato e per l’approccio ai temi trattati, Skam Italia torna con una nuova stagione originale, raccontata ancora una volta fuori dagli stereotipi dell’adolescenza. A cavallo tra università e liceo, continuano le storie degli storici protagonisti di Skam Italia ora affiancati da un nuovo gruppo di personaggi femminili. Al centro della nuova stagione, le vicende di Elia (Francesco Centorame) e l’importante percorso di accettazione che dovrà compiere. La complicità degli amici di sempre, determinante per raggiungere questo obiettivo, si intreccerà alle vicende di Elia alle prese con i nuovi personaggi.

Cast

Al già consolidato e amatissimo cast della serie – Beatrice Bruschi (Sana), Francesco Centorame (Elia), Federico Cesari (Martino), Giancarlo Commare (Edoardo), Rocco Fasano (Niccolò), Ibrahim Keshk (Rami), Martina Lelio (Federica), Ludovica Martino (Eva), Mehdi Meskar (Malik), Greta Ragusa (Silvia), Ludovico Tersigni (Giovanni), Pietro Turano (FIlippo) e Nicholas Zerbini (Luchino) – si aggiungono due nuovi volti: Leva Gavino, nei panni di Viola, e Nicole Rossi,  che interpreterà Asia. 

La regia è affidata a Tiziano Russo che riceve l’eredità da Ludovico Bessegato che rimane, però,  showrunner e autore, insieme ad Alice Urciuolo.

L’annuncio delle riprese

Sono iniziate le riprese della quinta stagione di SKAM ITALIA, il nuovo capitolo inedito del remake dell’omonimo show norvegese. Prodotta da Cross Productions, arriverà nel 2022, solo su Netflix. Considerato dalla critica italiana e internazionale uno dei migliori adattamenti per il linguaggio utilizzato e per l’approccio ai temi trattati, SKAM ITALIA torna con una nuova storia degli amati studenti romani, raccontati ancora una volta fuori dagli stereotipi dell’adolescenza. La regia è affidata a Tiziano Russo che riceve l’eredità di Ludovico Bessegato ora autore, insieme ad Alice Urciuolo, della nuova stagione.