PAGELLE dei singoli in uscita questa settimana (41wk)

PAGELLE dei singoli in uscita  questa settimana (41wk)

15 Ottobre 2021

Ecco le pagelle e qualche impressione personale, in merito ai principali singoli in uscita questa settimana.

Pagelle dei singoli

RIMANDATO – Voto: 4/5
LuigiVivo
Scritto dallo stesso Luigi e prodotto da BRAIL, già produttore di Aiello, Vivo è un pezzo che non gode della mia simpatia, non capisco dove vada a parare, l’inciso va in una direzione, il ritornello in un’altra, perennemente sopra le righe. Non lo riascolterei al momento.

RIMANDATO – Voto: 5,5
LDAQuello che fa male
Benedetto sia il produttore d.whale (Davide Simonetta), che diciamolo non è proprio uno sprovveduto in campo di produzioni, è riuscito a rendere questo pezzo un brano attuale e staccarlo nettamente da un pop melodico melenso e ormai datato, togliendo tutti quegli orpelli vocali e musicali che erano presenti nella precedente versione live.

TOP – Voto: 6+
UltimoNiente
Il testo è molto intenso, potente e ricco di significato, rimane sicuramente coerente con il suo stile intrapreso qualche anno fa, la mia sensazione è che questa coerenza lo spinga ad essere un po’ troppo sempre uguale a se stesso, che non è un male assoluto, è semplicemente una scelta condivisibile o meno.

TOP – Voto: 6,5
REA Avrei solo voluto
Scritto dalla stessa REA e prodotto da Mr. Monkey, già noto per aver collaborato ai dischi di Ernia, Tredici Pietro e Gli Piscologi, Avrei solo voluto è un pezzo ben elaborato, attuale e per niente banale, fa capire immediatamente quale è il suo mondo e cosa possiamo aspettarci da lei discograficamente. Interessante.

TOP – Voto: 6/7
Albe Millevoci
Il pezzo mette in risalto la timbrica di Albe, che paradossalmente non avevamo notato così nello specifico durante le puntate del pomeridiano, ma che in questo brano vengono assolutamente fuori. Prodotto da Tom Beaver, già produttore per Deddy e Il Tre tra gli altri, ha sicuramente dato una grande impronta per l’ottimo risultato della prima produzione del ragazzo all’interno del programma.

TOP – Voto: 9,5
ADELE Easy on me
Adele rimane un vero gioiello della musica contemporanea, è la speranza che ci siano ancora artisti la fuori che sappiano cantare, emozionare con quattro note di pianoforte e una voce, senza bisogno di particolari orpelli elettronici. Adele è la rappresentazione di ciò che sostengo da sempre, un artista non ha bisogno di snaturarsi, di andare in contro al mercato per fare un prodotto attuale, un artista nel momento in cui propone il suo genere in modo eccellente come in questo caso, ottiene i giusti riconoscimenti e piace. Ci ha fatto aspettare un lustro per questo singolo però, diciamocelo, ne è valsa la pena!