RECENSIONE “Da Grande”, la seconda puntata (PAGELLE Top & FLOP)

RECENSIONE “Da Grande”, la seconda puntata (PAGELLE Top & FLOP)

27 Settembre 2021

E’ andata in onda domenica 26 settembre, in prima serata RAI1, la seconda puntata del debutto sull’ammiraglia RAI di Alessandro Cattelan, Da Grande.

>> RECENSIONE PRIMA PUNTATA <<

Recensione momenti della seconda puntata di “Da Grande”

RIMANDATO – Voto: 5/6
BELLA THORN e B3N
Onestamente il blocco è stato salvato da Cattelan, che ha saputo metterci il giusto pepe, i giusti ingredienti per non far sembrare il tutto un’esibizione promozionale del prossimo film di High School Musical.

TOP – Voto: 6/7
MARCELL JACOBS e GIANMARCO TAMBERI
Posso dirlo? Ormai tra Jacobs e Tamberi penso che si siano girati tutto il palinsesto televisivo della televisione pubblica e privata, per carità onore al merito, ma dopo due mesi anche basta, ormai sappiamo anche il colore del giubbino al primo giorno di scuola elementare. Detto ciò, c’è da dare atto a Cattelan che è riuscito a tirare fuori argomenti diversi, o meglio, gli argomenti erano quelli ma visti e raccontati con ottiche diverse.

TOP – Voto: 6/7
LILLO
Un bel momento, un ricordo personale… carina anche la gag della fiction su Celentano. Carino si, indimenticabile direi no.

TOP – Voto: 7
RAOUL BOVA
Un po’ lento come inizio, divertente il gioco anche se Raul era oggettivamente molto ingessato, Alessandro è stato in grado di trascinarlo un po’, anche nel dialogo con Lillo, tuttavia si vedeva che era tutto un po’ scattoso, complice anche il problema al microfono che ha raffreddato i tempi. Dopo un primo momento “difficile” il blocco si riprende ed anche molto bene.

TOP – Voto: 7,5
SANGIOVANNI
Non ho ben capito cosa sia successo devo essere onesto, non ho capito se fosse una gag concordata, un errore poi trasformato in gag o che altro, detto ciò è stato figo, a creato quell’attimo di suspense che ci stava e ha risvegliato il cervello e l’attenzione. Bella anche l’esibizione all’interno della macchina.

TOP – Voto: 7/8
ELODIE
Ormai Elodie è un vero carro armato della televisione, oltre che della musica. Ha i tempi televisivi, l’ironia e una presenza scenica, che fanno invidia a molti che si professano “conduttor*”.

TOP – Voto: 8
SERENA ROSSI
Blocco veramente bello, coinvolgente, sembravano due amici ad un bar che si raccontano i fatti loro, riempiendoci di aneddoti divertenti sul loro lavoro. I due più grandi rappresentati della nuova televisione italiana, un bellissimo momento. Sarà un sogno, ma questi due alla conduzione di Sanremo 2023 ce li vedo proprio bene insieme!

TOP – Voto: 10
ASFALTATA FINALE e COLCUSIONE
Diciamocelo… ci voleva proprio! Alessandro chiude uno spettacolo pazzesco, curato nel dettaglio, al suo debutto su una rete importante come la RAI, con grande classe ma togliendosi qualche sassolino (che personalmente mi sono meravigliato non si fosse tolto prima) con tutti coloro che hanno voluto non criticare, ma massacrare in branco una nuova realtà di RAI 1, basandosi su preconcetti che si erano fatti e su dati di ascolto di una premiere. Alessandro, il coraggio e le capacità pagano e tu lo hai dimostrato e lo dimostrerai anche sulla RAI!