Philadelphia International Records compie cinquant’anni!

Philadelphia International Records compie cinquant’anni!

28 Gennaio 2021

La storica etichetta Philadelphia International Records, Legacy Recordings & Warner Chappell Music collaborano a questa campagna che celebra un incredibile patrimonio musicale Legacy Recordings, divisione catalogo di Sony Music Entertainment, e Warner Chappell Music, la società globale di edizioni musicali di Warner Music Group, annunciano il lancio della campagna annuale per le celebrazioni del 50° anniversario di una storica etichetta: Philadelphia International Records.

Questo importante anniversario porterà in primo piano la straordinaria produzione musicale di questa etichetta leggendaria e metterà in luce gli anniversari, gli artisti e le canzoni fondamentali della straordinaria famiglia Philadelphia International Records che hanno definito il suo incredibile impatto negli ultimi 50 anni. Durante tutto l’anno, Legacy Recordings, Warner Chappell Music e Philadelphia International Records collaboreranno ad una serie entusiasmante di partnership esclusive, alla realizzazione di prodotti e contenuti speciali, iniziative legate agli artisti e molto altro ancora. La rivoluzionaria etichetta, fondata nel 1971 dagli innovativi cantautori e produttori Kenneth Gamble e Leon Huff, divenne il luogo di nascita, l’incubatrice e il trampolino di lancio per il sofisticato sound Philly Soul noto anche come “The Sound of Philadelphia“. Il duo ha raccolto nel tempo una straordinaria gamma di produttori, cantautori, musicisti e ingegneri del suono tra cui Thom Bell, Dexter Wansel, Bobby Martin, MFSB, Joe Tarsia e altri che hanno creato alcuni dei testi e delle melodie più imponenti degli ultimi cinque decenni. L’elenco delle leggendarie star della musica che hanno contribuito a dare vita a questi brani, arrivati tutti ai vertici delle classifiche, include: The O’Jays, Patti LaBelle, Harold Melvin & the Blue Notes, Billy Paul, Teddy Pendergrass, Lou Rawls, McFadden Whitehead, The Three Degrees, Phyllis Hyman, The Intruders, la “house band” MFSB.

È una benedizione celebrare gli autori, i musicisti, gli ingegneri, i disc jockey e tutte le persone che erano nel nostro team – ha affermato Kenny Gamble, co-fondatore della Philadelphia International Records. – Quando ascolto questa musica, ora posso chiudere gli occhi e siamo nuovamente riuniti. Ascoltare questa musica mi ricorda tutto il duro lavoro e la dedizione che il nostro team ha impiegato per creare un catalogo così duraturo, che è stato accolto con entusiasmo dal mondo intero, cosa di cui sono grato. Il co-fondatore di Philadelphia International Records Leon Huff condivide lo stesso sentimento: Lunga vita alla musica di Gamble and Huff!

Per iniziare le celebrazioni dell’anniversario, Legacy Recordings ha collaborato con il famoso produttore/DJ/musicista Eric Kupper e il produttore esecutivo Brad LeBeau per la creazione di nuovi e stimolanti remix di uno dei successi più iconici dell’etichetta, diventato inno di una nuova generazione: il pezzo di McFadden & Whitehead Ain’t No Stoppin ‘Us Now. Gli altri partner che saliranno a bordo del Philadelphia International Records “Love Train” nel 2021 per contribuire a celebrare la ricca storia musicale dell’etichetta sono: 
– Sonos, azienda leader nel settore del sound experience, presenta in anteprima una nuova stazione Sonos Radio HD (canale senza pubblicità che propone un alto livello qualitativo dell’audio) nell’ambito del popolare servizio di streaming disponibile per tutti i clienti Sonos a livello globale. La nuova stazione, intitolata The Sound of Philadelphia, sarà curata dallo stesso Kenny Gamble. In collaborazione con Warner Chappell Music, The Sound of Philadelphia esplorerà i più grandi successi dell’etichetta e gli artisti tra cui figurano principalmente The Jacksons, Patti LaBelle, O’Jays e altri. The Sound of Philadelphia accompagnerà gli ascoltatori dietro le quinte grazie a Gamble che condividerà le storie che hanno portato alla creazione di 120 album amatissimi a livello internazionale e oltre 40 dischi certificati oro e platino. La stazione presenterà ospiti speciali, oltre a una programmazione unica per il Black History Month, il Women’s History Month e altro ancora. The Sound of Philadelphia sarà disponibile dal 24 febbraio su Sonos Radio HD.
– VMP (Vinyl Me, Please), in collaborazione con Legacy Recordings, realizza VMP Anthology: The Story of Philadelphia International, un esclusivo cofanetto in vinile che celebra la rinomata etichetta Philly Soul. The Story of Philadelphia International accompagna gli ascoltatori in un viaggio sequenziale raccontato attraverso otto album rimasterizzati a partire dai nastri originali e abbinati a note di copertina e ad un’esclusiva serie podcast con interviste celebrative.
– Snapper Music-United Souls, in collaborazione con Legacy Recordings, pubblica una serie di volumi composti da 8 CD – in edizione limitata: ogni set contiene un poster gigante, un singolo esclusivo 12”, un certificato numerato, un sontuoso libro con copertina rigida composto da ben 48 pagine di fotografie rare curate e scelte con gli artisti, gli ingegneri e i produttori che hanno fatto parte della storia dell’etichetta. Tutti i dischi saranno masterizzati a partire dai nastri originali e riuniscono per la prima volta l’intera collezione di album in studio della PIR.

Nel 2014, Sony Music Entertainment ha annunciato il suo storico accordo con Philadelphia International Records, assicurandosi la proprietà di tutte le registrazioni effettuate per PIR. L’accordo include tutte le registrazioni PIR post-1975 oltre ai titoli PIR già di proprietà, riunendo l’intero catalogo di Philadelphia International Recordings sotto un’unica entità. Per quasi 30 anni, Warner Chappell Music ha avuto il privilegio di rappresentare Gamble e Huff ed il loro leggendario catalogo musicale, che comprende circa 3.000 canzoni.