Evandro, l’inedito “Guacamole”

Evandro, l’inedito “Guacamole”

16 Gennaio 2021

Evandro, attualmente allievo della scuola di Amici di Maria de Filippi, durante la sesta puntata del pomeridiano ha presentato il suo inedito Guacamole. Prodotto da Federico Nardelli.

CLICCA QUI per la scheda artista.

Testo “Guacamole”

E la tua voce che mi tiene sveglio
che era miele, adesso è fil di ferro
mi perdo nei discorsi senza senso
parliamo un sacco ma non è lo stesso
il tuo profumo non è così intenso
e non lo sento forte come un tempo
non mi ricordo neanche che mi hai detto
l’ultima volta che eravamo stesi insieme a letto
È che non trovo le parole
e scappo per restarci male
e sono un po’ superficiale
come te
è che non trovo le parole
e scappo per restarci male
e sono un po’ superficiale
E non è che ci sto male, faccio finta
non voglio più ferirti questa volta te la voglio dare vinta
e sono pigro per amare
che non c’ho neanche voglia
di pensare a respirare
e la mia vita è come il Guacamole
mille ingredienti ma è mono sapore
e non ti voglio offrire il mio cuore
che poi pretendi tutto quanto il circolatorio
È che non trovo le parole
e scappo per restarci male
e sono un po’ superficiale
come te
è  che non trovo le parole
e scappo per restarci male
e sono un po’ superficiale
e scusa e scusa