Colapesce e Dimartino, in gara a Sanremo 2021 con il brano “Musica leggerissima”

Colapesce e Dimartino, in gara a Sanremo 2021 con il brano “Musica leggerissima”

18 Dicembre 2020

Colapesce e Dimartino sarà in gara nella settantunesima edizione del Festival di Sanremo, con il brano Musica leggerissima.

Autori “Musica leggerissima”

Musica leggerissima è stata scritta da:
Testo e musica: Lorenzo Urciullo (Colapesce), Antonino Di martino (Dimartino)

Biografia Colapesce e Dimartino

(CLICCA QUI per altre info sulle passate partecipazioni)

Cover e duetto

Nella serata di giovedì 4 marzo, dedicata alla canzone d’autore, si esibirà in una personale versione di Povera Patria di Franco Battiato.

Significato “Musica leggerissima”

Colapesce e Dimartino saranno in gara al Festival di Sanremo 2021 con il brano Musica leggerissima. Ecco il significato del brano:

La canzone che abbiamo presentata io e Antonio l’abbiamo pensata come pop esistenzialista, che unisce la nostra anima di autori a quella della canzone pop per antonomasia. Lo stato d’animo con cui stiamo affrontando questo festival è carico. Siamo carichini, dai! Questo è sicuramente il Festival della rinascita e della musica che torna al centro forse in maniera più imponente rispetto agli altri anni perché come tutti sappiamo sono stati mesi difficili, ci manca suonare, è il nostro lavoro. Una rinascita è quello che serve in questo momento soprattutto per un mondo, quello della cultura, che è stato oscurato completamente. Mi piace pensare che questo Sanremo sia il primo vero gradino verso una risalita.

CLICCA QUI per il video di Rai Play.

Testo “Musica leggerissima”

Se fosse un’orchestra a parlare per noi
Sarebbe più facile cantarsi un addio
Diventare adulti sarebbe un crescendo
Di violini e guai
I tamburi annunciano un temporale
Il maestro è andato via
Metti un po’ di musica leggera
Perchè ho voglia di niente
Anzi leggerissima
Parole senza mistero
Allegre ma non troppo
Metti un po’ di musica leggera
Nel silenzio assordante
Per non cadere dentro al buco nero
Che sta ad un passo da noi, da noi
Più o meno
Se bastasse un concerto per far nascere un fiore
Tra i palazzi distrutti dalle bombe nemiche
Nel nome di un Dio
Che non viene fuori col temporale
Il maestro è andato via
Metti un po’ di musica leggera
Perché ho voglia di niente
Anzi leggerissima
Parole senza mistero
Allegre ma non troppo
Metti un po’ di musica leggera
Nel silenzio assordante
Per non cadere dentro al buco nero
Che sta ad un passo da noi, da noi
Più o meno
Rimane in sottofondo
Dentro ai supermercati
La cantano i soldati
I figli alcolizzati
I preti progressisti
La senti nei quartieri
Assolati
Che rimbomba leggera
Si annida nei pensieri
In palestra
Tiene in piedi una festa
Anche di merda
Ripensi alla tua vita
Alle cose che hai lasciato
Cadere nello spazio
Della tua indifferenza
Animale
Metti un po’ di musica leggera
Perché ho voglia di niente
Anzi leggerissima
Parole senza mistero
Allegre ma non troppo
Metti un po’ di musica leggera
Nel silenzio assordante
Per non cadere dentro al buco nero
Che sta ad un passo da noi, da noi
Più o meno

Videoclip “Musica leggerissima”