TIA, il track by track del nuovo album “Destino”

TIA, il track by track del nuovo album “Destino”

17 Dicembre 2020

È disponibile da venerdì 18 dicembre, Destino (Dogozilla Empire/Sony Music Italy), il primo progetto discografico di TIA, prodotto da Ryanairz sotto la direzione artistica di Don Joe.

Intro

2091 sono io, è il mio nome, la mia storia, l’anno in cui morirò. Mi sono raccontato sulle note del beat leggermente old school e allo stesso tempo freschissimo”. 

Rocky

Rocky è la traccia più vecchia del mixtape, avevo 15 anni quando l’ho scritta. Quando io e Isak abbiamo completato il brano ci siamo divertiti tantissimo. Pompatela nelle casse mentre sognate di essere Sylvester Stallone. 

Romantici

Ho scritto questa traccia un bel po’ di tempo fa, in un periodo particolare. È il brano a cui tengo di più di questo progetto. Mettete le cuffie e fatevi trasportare. 

Holy

Holy perché siamo benedetti, fortunati, ambiziosi e abbiamo fame. Holy perché questo è il nostro sound, il nostro mood…il nostro mixtape.

N.C.S.U

Nobody Can Stop Us…nessuno può fermarci. Parlo al plurale perché tutto quello che sto facendo è anche grazie alle persone che mi stanno vicino sempre e comunque. Non è rap, non è trap, puoi deciderlo tu”. 

Atlanta

Alessandria-Milano. Treno delle 07.44, scendo a Milano Centrale, poi metro fino a Garibaldi e tram per arrivare in studio. Dopo la quarantena questa è stata la mia routine per un paio di mesi. Ho scritto questo pezzo durante uno dei viaggi, guardando Milano intorno a me e pensando a quanto sono fortunato.

Destino

Questa è la traccia che dà il nome al mio primo mixtape. Mi sono fatto trasportare dal mood “UK drill”, ovviamente rimanendo sempre me stesso. 

Patto col Diavolo

Trasmette quella vibe positiva che mi fa venire voglia di spaccare il mondo. Più che con il diavolo ho fatto un patto con me stesso, di non cambiare mai per niente e per nessuno, perché la mia forza è proprio quella di essere ciò che sono. 

Nessuno

Ho scritto questo pezzo in un bel momento della mia vita, sulla spiaggia di Riccione. Mi trasmette qualcosa che ancora non so descrivere, spero sia lo stesso per voi. 

Comparsa

Mi vengono i brividi ogni volta che ascolto questo brano, dal beat alle melodie della mia voce sopra le note di un piano. Mi sono sfogato, senza peli sulla lingua e senza filtri.