Tutti Fenomeni, dal 18 dicembre il nuovo singolo “Parlami di Dio”

Tutti Fenomeni, dal 18 dicembre il nuovo singolo “Parlami di Dio”

16 Dicembre 2020

Tutti Fenomeni è tornato e lo ha fatto a suo modo, annunciando lo scorso dicembre sui suoi social l’uscita di un nuovo singolo che ha un titolo che è tutto un programma.

Parlami di Dio, prodotto come sempre da Niccolò Contessa (aka I Cani, ma anche autore di colonne sonore e produttore tra i più affermati del panorama musicale italiano), arriva a chiudere l’anno iniziato con Merce funebre, il primo attesissimo album di Tutti Fenomeni e che ha confermato il giovane e talentuoso Giorgio Quarzo Guarascio come uno degli artisti più originali e unici della scena. Il mondo di Tutti Fenomeni è come sempre un frullatore post-tutto che mischia canzone d’autore italiana e sonorità fresche e attuali, citazioni alte e voli pindarici – e voluti – nel trash. In questo brano poi il contrasto tra sacralità e profanità è ancora più elevato. Con l’elemento danzereccio a sottolineare come Parlami di Dio sia una canzone perfetta per fare da colonna sonora alle feste che non faremo quest’anno. Il tutto sottolineato da un video di animazione girato da Fulvio Risuleo (giovane talento del fumetto e del cinema italiano, regista del film “Il colpo del cane”) e dove le statuette del presepe classico napoletano prendono vita e si abbandonano in un rave party dionisiaco.

Videoclip

Testo

Bonjour
ça va ?
Tutti parlano di sé
Parlami di Dio
Sexy girl
Ma tous les copines
Riderebbero di me
Parlagli di Dio pour parler

Parlami di Dio o ti dico addio ( Je me reveille adieu)
Parlami di Dio o ti dico addio ( Je me reveille monsieur)
Parlami di Dio o ti dico addio ( Je voudrais l’addition, s’il vous plaît?)
Parlami di Dio pour parler

Parlami di Dio
Beppe Vessicchio Bebe Vio
Il decreto di Conte l’ho letto anch’io
Nun te reggo più
Nun te reggo anch’io
So la nostra affinità
Non ha grande utilità
Parlami di Dio sexy girl

Parlami di Dio Fratello mandorlo
E si ricoprì di fiori ogni albero
Parlami di Dio sui rotocalchi
Parlami di Dio Chiara Ferragni

Parlami di Dio o ti dico addio ( Je me reveille adieu)
Parlami di Dio o ti dico addio ( Je me reveille monsieur)
Parlami di Dio o ti dico addio ( Je voudrais l’addition, s’il vous plaît?)
Parlami di Dio pour parler

Bonjour Bonsoir
Tutti parlino di meno
Sulla barca di Dio
Sono un remo
Non manco a nessuno
E nessuno mi rispetta
Parlami di Dio
Alla tua festa

Parlami di Dio o ti dico addio ( Je me reveille adieu)
Parlami di Dio o ti dico addio ( Je me reveille monsieur)
Parlami di Dio o ti dico addio ( Je voudrais l’addition, s’il vous plaît?)
Parlami di Dio pour parler

Parlami di lui Si ma lui chi è?
Parlami di lei se ancora c’è
Parlami di Dio signor cipresso
Non sei legna buona per il crocifisso

Parlami di Dio o ti dico addio ( Je me reveille adieu)
Parlami di Dio o ti dico addio ( Je me reveille monsieur)
Parlami di Dio o ti dico addio ( Je voudrais l’addition, s’il vous plaît?)
Parlami di Dio pour parler