Conferenza stampa di presentazione dell’evento ”Il Volo tribute to Ennio Morricone”

Conferenza stampa di presentazione dell’evento ”Il Volo tribute to Ennio Morricone”

28 Ottobre 2020

Il Volo celebra il Maestro Ennio Morricone in un evento eccezionale che si terrà il 5 giugno 2021 in Piazza Pio XII a Roma: Il Volo tribute to Ennio Morricone, un viaggio travolgente dentro l’arte di uno dei più grandi compositori del Novecento.

A proposito della location la sindaca Raggi ha spiegato che: E’ nostra intenzione accogliere idealmente nel colonnato del Bernini, tutte le persone che parteciperanno ad un evento così importante, che è un vero e proprio tributo al maestro Ennio Morricone, che rappresenta per noi un pezzo della storia italiana esportata nel mondo, e tutto ciò va riconosciuto. Sarà si un tributo ma anche un momento di grande unità. Ringrazio i ragazzi de Il Volo, che prenderanno parte di questo progetto, e tutti coloro che lavorarono a questo progetto.

Piero Barone a proposito dell’evento racconta che: Ringraziamo la sindaca Raggi per l’invito ovviamente e il comune di Roma. In questi mesi ci sono state diverse iniziative per attirare l’attenzione sui lavoratori dello spettacolo, e questo è uno dei motivi per cui stiamo presentando questo progetto con diversi mesi di anticipo. Molte persone non conoscono queste figure, che stanno dietro ad uno spettacolo, e speriamo che questo evento dia speranza a queste maestranze, e soprattutto che a giugno saremo nelle condizioni di poterlo realizzare in toto. Il nostro obbiettivo è portare le bellezze italiane in giro per il mondo, e siamo lieti dell’entusiasmo che ha generato nel pubblico il nostro lavoro.

Gianluca Ginoble racconta il perché hanno accettato l’invito a questo tributo e come è nata l’idea: Ennio Morricone è stato fonte di ispirazione per noi, ci abbiamo lavorato in studio appena usciti da Ti lascio una canzone, con il nostro primo disco. E’ un motivo di orgoglio, il più grande compositore del ‘900, richiede quindi un grado di responsabilità alta da parte nostra. Il nostro obbiettivo è quello di portare in giro, con orgoglio e non con presunzione, il bel canto del nostro paese, siamo diversi, anomali per il mondo della musica forse e per i tempi che corrono. Questo evento vogliamo che sia un messaggio di speranza per tutti, di ritorno alla normalità. E aggiunge, in merito al progetto discografico che ne uscirà: Ci sarà un progetto discografico legato all’evento, un disco, che metterà in parole le musiche storiche di Ennio, quindi non vediamo l’ora di tornare in studio per realizzarlo. E fa un invito: Approfittiamo dell’occasione per estendere l’invito di presenziare all’evento, a tutti i musicisti, attori e personaggi dello spettacolo che hanno avuto a che fare con il maestro Morricone, vogliamo che sia un tributo importante e completo.

Ignazio Boschetto si congeda con poche parole ma sicuramente attuali e significative: Credo che sia bello che dei ragazzi di 25 anni, diano un messaggio positivo ai giovani ed essere una sorta di esempio, portare la mascherina e rispettare le regole imposte da un periodo di certo non facile. E aggiunge che sono al lavoro, insieme ad altri artisti, per un progetto importante legato al sostegno dei lavori dello spettacolo: Stiamo lavorando ad un progetto per i lavoratori dello spettacolo, abbiamo avuto messaggi da Ermal Meta, Shade e Fedez, stiamo creando un progetto molto bello e speriamo valido.

Ferdinando Salzano, presidente e ideatore di Friends and Partners, organizzatore dell’evento, complimentandosi con la sindaca dice che: Ci vuole audacia ad annunciare un grande evento live di questi tempi. La data del 5 giugno, vorrei diventasse simbolica rispetto ai grandi eventi di piazza di Roma, l’apertura per la nostra rinascita. Sicuramente avremo la televisione, una diretta TV trasmessa sulla Rai. Tutta la produzione è in fase embrionale ancora, non abbiamo ancora pensato ad una scenografia o a una scaletta.