INTERVISTA Michelangelo: “”In due a lottare” racconta in tutte le sfumature la mia storia d’amore”

INTERVISTA Michelangelo: “”In due a lottare” racconta in tutte le sfumature la mia storia d’amore”

26 Marzo 2020

Dal venerdì 13 marzo sarà disponibile in rotazione radiofonica e sulle piattaforme digitali In due a lottare, nuovo singolo di Michelangelo Vizzini.

Intervista

1, Classe ’99, finalista di Castrocaro 2015 e un seguito da far invidia a molti. Chi è Michelangelo?

Chi è Michelangelo, bella domanda, penso di aver trovato la  mia identità nella semplicità più totale, sono quello che vedete, ovvero una persona che ama fare musica e che si da al 100% in tutto ciò che fa. Michelangelo è tanta sensibilità forse troppa, che vive ogni situazione a pieno ma soprattutto con il cuore. Ho 20 anni e mi piace molto cucinare, dolce salato indifferente, sono fidanzato da due anni con una ragazza stupenda che si chiama Emily e ci amiamo un sacco, è strano per me aver trovato l’amore in un’età così giovane ma ci troviamo davvero bene e spero di potermi costruire una vita al suo fianco.

2. Sei reduce dalla partecipazione al pomeridiano di “Amici di Maria de Filippi”, durante la quale hai ottenuto un ottimo riscontro da parte del pubblico. Ti ha creato del risentimento l’eliminazione? Quale ricordo hai di questa esperienza? Stai seguendo la fase serale del programma?

Amici mi ha insegnato tanto, ora ripensandoci avrei reagito diversamente in alcune situazioni, ma sono felice di come sia andata questa esperienza a prescindere.
Amici è stata davvero una scuola di vita, mi ha fatto maturare tanto sia a livello artistico che a livello personale.
Il ricordo più bello che ho di questa esperienza è sena dubbio l’impatto che mi ha fatto il pubblico la prima volta che sono salito sul quel palco, ricordo le urla e gli applausi che se ci ripenso mi salgono ancora i brividi.
Sto seguendo il serale e spero con  tutto il cuore che Giulia e Nyv arrivino in finale, le stimo tanto e sono sicuro che faranno tanta strada.

3. È disponibile da pochi giorni il tuo nuovo singolo “In due a lottare”. Cosa vuoi esprimere con questo brano?

Questa canzone racconta in tutte le sfumature la mia storia d’amore e spero davvero che tutto questo possa essere compreso da parte dell’ascoltatore, il messaggio che voglio lasciare è quello di lottare, in tutte le situazioni ma soprattutto in amore, che la vita ha un senso se siamo in due a lottare e se le cose si vogliono in due si ottengono.

4. Come videoclip del brano hai scelto una sequenza di immagini che ritraggono te e la tua fidanzata Emily. Ti va di raccontarcelo?

Il videoclip inscena perfettamente una situazione già vissuta della nostra relazione, abbiamo vissuto un momento no, ma i nostri ricordi erano troppo belli e soprattutto ci amavamo ancora troppo.
Nel videoclip abbiamo cercato di riprodurre quei momenti belli della quale non potevamo dimenticarci, molte persone mi hanno scritto di essersi ritrovati con il video e con le parole del testo in questa canzone e questo mi ha fatto davvero molto piacere, soprattutto perché non stiamo vivendo un periodo felice e sapere di aver ‘alleviato’ questa situazione a tutte le coppie che in questo momento non si possono vedere mi ha fatto davvero piacere.

5. Da poco sei sbarcato anche su TikTok. Quale ruolo occupa secondo te questa piattaforma nella vita dei giovani?

Tik tok mi ricordo di averlo scaricato per la prima volta l’anno scorso ovvero nel 2019, io e Emily avevamo fatto un video a caso giusto per testare l’app e questo video è diventato virale, da quel momento siamo entrati in quel mondo e lo abbiamo conosciuto meglio e ormai penso sia l’app del futuro, se la stanno scaricando tutti compresi attori e cantanti di fama internaazionale. Penso che sia un’app davvero molto aperta e soprattutto che dia una possibilità per farsi conoscere al meglio.

6. Cosa hai in mente per i prossimi mesi? Vorresti esibirti live? TI piacerebbe pubblicare un album?

Mi piacerebbe moltissimo potermi esibire live in modo da avere contatto con il mio pubblico, i progetti sono tanti ma ancora non sono concreti ma ce ne saranno delle belle, non vi spoilero nulla. Per adesso spero che questo periodo passi in fretta e che si possa tornare presto alla vita di prima.