Eurovision, annunciata la cancellazione dello show

Eurovision, annunciata la cancellazione dello show

18 Marzo 2020

E’ di pochi minuti la notizia che annuncia la cancellazione dell’Eurovision Song Contest 2020 previsto per maggio a Rotterdam.

L’organizzazione commenta così la scelta:

Nelle ultime settimane, abbiamo esplorato molte opzioni alternative per consentire all’Eurovision Song Contest di proseguire. Tuttavia, l’incertezza creata dalla diffusione di COVID-19 in tutta Europa – e le restrizioni poste in essere dai governi delle emittenti televisive partecipanti e dalle autorità olandesi – ha preso la difficile decisione di non continuare con l’evento dal vivo come previsto. La salute di artisti, personale, fan e visitatori, nonché la situazione nei Paesi Bassi, in Europa e nel mondo, è al centro di questa decisione. Siamo molto orgogliosi che l’Eurovision Song Contest abbia unito il pubblico ogni anno, senza interruzione, negli ultimi 64 anni e noi, come milioni di voi in tutto il mondo, siamo estremamente rattristati per il fatto che non può aver luogo a maggio.

Jon Ola Sand, Supervisore esecutivo:

Siamo molto orgogliosi dell’Eurovision Song Contest, che per 64 anni ha unito le persone in tutta Europa. E siamo profondamente delusi da questa situazione. L’EBU, insieme all’host Broadcaster NPO, NOS, AVROTROS e la città di Rotterdam continueranno a parlare per vedere se è possibile organizzare l’Eurovision Song Contest a Rotterdam nel 2021. Vorrei ringraziare tutti coloro che sono stati coinvolti nel processo di messa in scena di un grande Eurovision Song Contest quest’anno. , ciò non è stato possibile a causa di fattori al di fuori del nostro controllo. Ci dispiace molto per questa situazione, ma posso prometterlo: l’Eurovision Song Contest tornerà più forte che mai. Ma soprattutto un’opportunità per unire davvero l’Europa. La musica è universalmente vincolante e – ne sono certo – rimarrà tale. Anche dopo questa crisi della corona “.