The CereBros, CoVmorra “Basta cocaina, solo amuchina”

The CereBros, CoVmorra “Basta cocaina, solo amuchina”

3 Marzo 2020

CoVmorra è l’ultima produzione del collettivo The CereBros che, in poche ore dalla pubblicazione sul canale Facebook ufficiale The CereBros, ha superato 700mila visualizzazioni, impazzando su whatsapp e diventando un vero e proprio fenomeno “virale” oltre i classici social.

CoVmorra

Gomorra ai tempi del #CoronaVirus 🦠Genny torna da Ciro perchè ha un nuovo affare tra le mani…#CoVmorra

Pubblicato da The CereBros su Giovedì 27 febbraio 2020

Parcheggio isolato, incontro al vertice tra Ciro e Gennaro, in ballo c’è un nuovo business: l’Amuchina. La richiesta è alle stelle, i due spietati Boss della Camorra non hanno dubbi: sono soldi facili di questi tempi. Certo, c’è la concorrenza agguerrita di Amazon, ma i compagni in Honduras sono già stati allertati e la produzione di “oro trasparente” è già partita a ritmi forsennati. E allora ecco la stretta di mano a suggellare il patto, ma non prima di averle igienizzate bene… perché di questi tempi “nun se po mai sapé”.

Protagonisti Ciro (Berardino Iacovone) e Gennaro (Gianmarco Esposito), personaggi di ispirazione “gomorriana” nelle vesti di trafficanti di Amuchina.

The CereBros è una Social Factory che si occupa di ideare, produrre e distribuire contenuti video sui principali social network e piattaforme multimediali. Il progetto nasce nel 2017 e dopo un esordio di fuoco con un video da oltre 4 milioni di visualizzazioni, comincia a inanellare un successo dopo l’altro. Ad oggi, l’attività produttiva nel suo complesso ha generato sui social oltre 50 milioni di views. Un successo inarrestabile! I The CereBros si occupano sia di produzione video digital che di formazione. Nel 2019 hanno lanciato “Accademia Creators”, unica accademia in Italia che forma i creativi del web. L’idea è non solo quella di insegnare il mestiere del “creator”, ma anche quella di creare una vera e propria fucina di talenti che possa essere un punto di riferimento per tutti, soprattutto per le aziende che necessitano di creativi e di contenuti di qualità. Grazie alle competenze del direttore didattico Berardino Iacovone e del CEO Stefano Bacchiocchi, agli aspiranti creators viene offerto un percorso formativo di livello che consente loro di partire da zero oppure migliorare e ottimizzare quello già avviato. Altro focus dell’accademia è quello di sensibilizzare all’uso responsabile dei Social Network, attraverso tour e seminari anche nelle scuole.