Le Vibrazioni, in gara al Festival di Sanremo con il brano “Dov’è”

Le Vibrazioni, in gara al Festival di Sanremo con il brano “Dov’è”

9 Gennaio 2020

Dopo il successo del tour del ventennale, Le Vibrazioni tornano per il terzo anno al Festival di Sanremo, in gara nella sezione Campioni con il brano Dov’è.

Le Vibrazioni, formate da Francesco Sarcina, Stefano Verderi, Marco Castellani Garrincha e Alessandro Deidda, sono una delle band italiane più longeve con i loro 20 anni di carriera, in cui si sono imposti nella scena pop rock italiana conquistando le classifiche radiofoniche con i loro singoli. Hanno all’attivo 5 album che contano complessivamente più di un milione di copie vendute. Nel 2019 hanno girato l’Italia con 80 concerti, davanti a un totale di oltre 600 mila persone, compreso un live speciale al Mediolanum Forum di Assago, Milano.

Autori “Dov’è”

Francesco Sarcina, Stefano Verderi, Marco Castellani Garrincha e Alessandro Deidda

Testo “Dov’è”

Cerco di capire quello
Che non so capire
Fuori vola polline
E ho creduto fosse neve
E non mi sento contento
Chissà se poi sono io
Quello allo specchio.
Cerco dai vicini
La mia dose giornaliera
Di sorrisi ricambiati
Per potermi poi sentire
Socialmente in pace
Con il mondo e con il mio quartiere.
Chiedimi se dove sto
Sto bene
Se sono felice
Chiedimi qualsiasi cosa
Basta che mi dici
Dov’è dov’è dov’è dov’è dov’è
Dov’è dov’è
La gioia dov’è dov’è dov’è dov’è
Dov’è dov’è dov’è
Mi chiedo dov’è quel giorno che non sprecherai
Il cielo rosso, l’orizzonte
E l’odio arreso al bene
Dov’è
Mi chiedo dov’è.
Cerco di sentire quello
Che non so vedere
La mia solitudine
È sul fondo di un bicchiere
D’acqua che m’inviti a bere
Ho sete di stupore
Mi puoi accontentare?
Chiedimi se sono fuori posto
In questo posto
Chiedi tutto basta che qualcuno
Mi risponda adesso
Dov’è dov’è dov’è dov’è dov’è
Dov’è dov’è
La gioia dov’è dov’è dov’è dov’è
Dov’è dov’è dov’è
Mi chiedo dov’è quel giorno che non sprecherai
Il cielo rosso, l’orizzonte
E l’odio arreso al bene
Dov’è
Mi chiedo dov’è.
E rimango già qui, rimango così e
E non ci penso più
Ho una clessidra ferma al posto del cuore
E un piano alto dove puoi vedere tutto
Rimango così, rimango così e
E non ci penso più
E allora chiedimi se sono fuori posto
In questo posto
Chiedi tutto basta che qualcuno
Mi risponda adesso
Dov’è dov’è dov’è dov’è dov’è
Dov’è dov’è
La gioia dov’è dov’è dov’è dov’è
Dov’è dov’è dov’è
Mi chiedo dov’è quel giorno che non sprecherai
Il cielo rosso, l’orizzonte
E l’odio arreso al bene
Dov’è
Mi chiedo dov’è.
Cerco di capire quello
Che non so capire
Fuori vola polline
Eppure sembra neve.

Videoclip

Tour 

Partirà il 17 marzo dal Teatro Golden di Palermo Le Vibrazioni in Orchestra di e con Peppe Vessicchio, il nuovo tour de Le Vibrazioni nei più importanti teatri d’Italia. Uno spettacolo unico, in cui presenteranno tutti i loro più grandi successi in una chiave inedita, accompagnati da un’orchestra di 20 elementi, con nuovi arrangiamenti ideati e realizzati per l’occasione dal Maestro Peppe Vessicchio.

17 Marzo – Palermo, Teatro Golden
18 Marzo – Marsala (Trapani), Teatro Impero
19 Marzo – Catania, Teatro Metropolitan
23 Marzo – Cosenza, Teatro Alfonso Rendano
24 Marzo – Lecce, Teatro Apollo
25 Marzo – Bari, Teatro Team
30 Marzo – Pescara, Teatro Massimo

2 Aprile – Napoli, Teatro Augusteo
3 Aprile – Padova, Gran Teatro Geox
7 Aprile – Firenze, Teatro Tuscanyhall
8 Aprile – Milano, Teatro Nazionale
15 Aprile – Genova, Teatro Politeama Genovese
16 Aprile – Bologna, Teatro Europauditorium
17 Aprile – Torino, Teatro Colosseo
20 Aprile – Roma, Auditorium Parco Della Musica – Sala Sinopoli