Klaus, dal 15 novembre il primo film animato di Netflix

Klaus, dal 15 novembre il primo film animato di Netflix

5 Novembre 2019

Dal 15 novembre sarà disponibile in tutto il mondo, Klaus, il primo film animato di Netflix che vede la partecipazione, nella versione italiana, di Marco Mengoni, Francesco Pannofino, Ambra Angiolini, Cala SignorisNeri Marcore’.

Klaus Netflix

Nato da un’idea di Sergio Pablos che, ispirato da film come Batman Begins, ha compreso l’importanza per il pubblico moderno dell’esplorazione delle origini di un personaggio di grande influenza da mettere in pratica come espediente narrativo. Ha buttato giù dei nomi storici e letterari, da Dracula a Napoleone, fino al portatore di doni più allegro al mondo. “Mi sono detto: ‘Lascia perdere’. Perché la storia che mi era venuta in mente per lui era veramente melensa”, ammette Pablos. “Però non riuscivo a togliermi dalla testa che c’era qualcosa da approfondire.Pablos ha voluto scoprire l’uomo reale dietro la mitologia natalizia. Quali esperienze l’avevano formato? Come interagiva con la sua comunità? E ha cercato spiegazioni concrete per il volo delle renne e le discese nel camino. “Il film non è prettamente sul Natale e Babbo Natale”, afferma il produttore Matt Teevan. Fa un determinato percorso prima di arrivarci. Come se qualcuno ti dicesse: ‘Siediti, adesso ti racconto una bella storia.

Personaggi

Jesper Johansson (Marco Mengoni)

Jesper è troppo indulgente con se stesso per accollarsi gli affari di famiglia, vale a dire consegnare la posta. Quando il padre lo spedisce a Smeerensburg, lui cerca di far sì che il servizio postale entri a regime quanto prima, in modo da poter tornare subito a casa. Tuttavia, mentre sull’isola viene risolta una rivalità locale, il legame con Klaus, Alva e Margu è tale da convincerlo a rimanere.

Klaus (Francesco Pannofino)

Klaus è da tempo isolato dalla società con un mantello e una casetta come rifugio. Aiutando Jesper, però, rientra lentamente nel mondo di Smeerensburg. La loro amicizia è una sorpresa per entrambi. Si incontrano quando Jesper entra in punta di piedi nella casa di Klaus. Abile falegname e giocattolaio, Klaus ritrova la gioia creando regali per bambini e bambine.

Alva (Ambra Angiolini)

Alva è arrivata a Smeerensburg cinque anni prima, felice di poter incontrare i suoi primi studenti. Quando nessun bambino si presenta alle sue lezioni, decide di prendere in mano il nuovo e difficile. Mentre accantona i risparmi, Alva progetta la sua prossima avventura in un’aula lontana.

Signora Krum (Carla Signoris) e signor Ellingboe

Lei prende le decisioni per la famiglia Krum mentre lui è a capo dei loro arcinemici, gli Ellingboe. Questi scontrosi leader vogliono difendere a spada tratta la tradizione, sostenendo qualsiasi idea che possa dare fastidio all’altra fazione. Ma quando le buone azioni di Jesper e Klaus minacciano di porre fine alle ostilità, la signora Krum e il signor Ellingboe considerano una nuova strategia.

Mogens (Neri Marcorè)

Mordace traghettatore, Mogens ha condotto vari postini sulle rive ghiacciate di Smeerensburg, e tutti sono se la sono data a gambe. Come burlone locale ha incoraggiato Jesper a suonare la campana di battaglia e a entrare nella proprietà di Klaus, ogni volta creando puro caos. Mogens si preoccupa solo di mangiare e dormire, ignorando le ultime peripezie dei Krum e degli Ellingboe.

Margu

Questa bambina fa parte di una tribù indigena che vive sull’isola. Quando Jesper si sente solo, Margu lo segue chiacchierando senza sosta in dialetto Saami, fino a diventare la sua piccola confidente. Malgrado la barriera linguistica, Margu consolida i legami tra i personaggi principali aiutandoli a instaurare una vera comunicazione.

Padre orgoglioso e tutto d’un pezzo di Jesper, il direttore generale delle poste Johansen ha dedicato tutta la vita al servizio postale, consegnando lettere tra neve e ghiaccio prima di diventare dirigente. Quando il figlio non dimostra alcun interesse nel seguire le orme paterne, ci resta male e lo manda via. Mentre il figlio deve affrontare una grande sfida al nord, il direttore generale delle poste ha il tempo di capire che Jesper è in grado di prendere da solo le decisioni che lo riguardano.

Trama

Jesper, doppiato nella versione italiana da Marco Mengoni, si distingue alla Regia Accademia Postale come peggior studente e viene mandato in servizio in un’isola ghiacciata oltre il circolo polare artico, dove i litigiosi abitanti si parlano molto di rado e si scrivono ancora meno. Jesper sta per gettare la spugna quando trovo un’alleata in Alva, doppiata nella versione italiana da Ambra Angiolini, un’insegnante locale, e conosce Klaus, doppiato nella versione italiana da Francesco Pannofino, un misterioso falegname che vive da solo in una casetta piena di giocattoli fatti a mano. Queste improbabili amicizie faranno tornare il buonumore a Smeerensburg, generando nuove abitudini caratterizzate da vicini generosi, tradizioni magiche e calze appese al camino con trepidazione. Klaus è una commedia natalizia animata diretta dal co-ideatore di Cattivissimo me Sergio Pablos e ha come protagonisti personaggi con le voci di Marco Mengoni, Francesco Pannofino, Ambra Angiolini, Cala SignorisNeri Marcore’. Nella versione originale Jesper è Jason Schwartzman, Klaus è J.K. Simmons, Alva è Rashida Jones, Norm Macdonald è Mogens, ed infine Joan Cusack è la signora Krum.