Ex-Otago, il 15 febbraio 2020 grande evento al “Genova RDS Stadium”

Ex-Otago, il 15 febbraio 2020 grande evento al “Genova RDS Stadium”

29 Luglio 2019

Nel bel mezzo del loro La Notte Chiama Tour,il viaggio estivo nei Festival più importanti d’Italia, che continua ad arricchirsi di nuovi appuntamenti e che li vedrà in giro fino a settembre, gli Ex-Otago non stanno più nella pelle eannunciano quello che sarà il loro live più importante di sempre: 15 febbraio 2020 – Genova, RDS STADIUM.

Questa di Genova è una tappa obbligata, perché la musica degli Ex-Otago parla da sempre di questi luoghi: non vediamo l’ora di far vivere Corochinato nella sua città di nascita, assieme a tutte le persone che ci hanno ispirato e che ne fanno parte. Sarà uno spettacolo unico, in cui uniremo tutte le meravigliose esperienze del tour primaverile ed estivo. Promettiamo di regalarvi uno splendido ricordo!

Un sogno che si realizza dopo 17 anni di carriera, un evento unico voluto dai ragazzi per festeggiare in casa, con tutti i loro fan e con tanti ospiti speciali, quest’anno straordinario che li ha consacrati al grande pubblico. Belìn che bravi:questo evento è sì la chiusura di un cerchio, ma va intesa con l’ironia genovese che da sempre contraddistingue la band, che dal febbraio 2019 ha ricevuto tantissimi riconoscimenti rimanendo sempre fedele al tipico stile Otago. Il live, organizzato da Magellano Concerti, chiuderà in bellezza questo progetto e sarà una vera e propria sorpresa per tutti. Una grande festa dove ci si scatenerà con i grandi classici della band, dalle hit più ballerine come Tutto bene Cinghiali incazzati ai su successi più romantici come Solo una canzone Questa notte, oltre ai brani di Corochinato.

Programma

La band genovese riappare sul palco della città ligure che li ha visti nascere e lo fa in grande stile con un concerto-evento già sold-out da settimane ricco di sorprese, colpi di scena e ospiti. Diversi saranno i cambi d’abito e i nuovi i visual che accompagneranno il gruppo durante l’esecuzione dei brani. Più di due ore di live durante le quali i fan vedranno sul palco dell’RDS Stadium i già annunciati Jack Savoretti e Coma Cose e le new entry Dutch Nazari e Venerus. Sono infatti questi gli amici che i ragazzi hanno scelto per condividere il palco.

A partire dalle ore 20:00, gli Otaghi hanno affidato a Nebbiolo, Pasino e L’ultimodeimieicani il compito di scaldare il pubblico e prepararlo al grande concerto. Tre i blocchi principali, dalle ore 21:15, che comporranno la scaletta della grande festa genovese, si passerà da sonorità dance a sonorità più acustiche ripercorrendo la carriera del gruppo. La band ha infatti lavorato alla realizzazione di uno spettacolo unico in cui il passato si mescolerà con il presente e sarà possibile ascoltare sia brani come “Jaguar Gialla” e “Foglie al Vento” che brani come “Solo una canzone”, che ha accompagnato i ragazzi durante l’avventura sanremese dello scorso anno e ha permesso alla band il salto dal web al grande pubblico. Non mancherà neanche “Quando sono con te”, certificata disco di platino, così come gli ultimi successi del gruppo, i fan potranno infatti ascoltare per la prima volta live “Scusa” e “Tutto Ciò Che Abbiamo”, gli ultimi due singoli.