Khalid, la recensione del nuovo album “Free Spirit”

Khalid, la recensione del nuovo album “Free Spirit”

6 Aprile 2019

Dal 5 aprile è disponibile nei negozi, nei digital store e in streaming, Free Spirit il nuovo album di inediti di Khalid, pubblicato per Sony Music.

Khalid Recensione Free Spirit

Khalid, reduce dalla pubblicazione di Suncity, il suo primo EP che ha segnato definitivamente l’inizio della sua carriera discografica, è pronto alla release di Free Spirit, il suo nuovo album di inediti. Protagonista indiscusso della classifica airplay US sia con il singolo Better che con la versione remix di Saturday Nights featuring Kane Brown, Khalid è stato catapultato nell’empireo delle superstar globali grazie all’incredibile successo di Location, che gli è valso 4 dischi di platino negli Stati Uniti e l’oro in Italia, gli aveva procurato la firma con Right Hand Music Group/RCA Records e la successiva pubblicazione del suo album di debutto, American Teen che gli ha permesso di ricevere 5 nomination ai Grammy e numerosi American Music Award, Billboard Music Award, BET Award, VMA Award, Teen Choice Award, e nomination ai Billboard. Quella di Khalid, è sicuramente una carriera in cui non si sono risparmiate le collaborazioni, tra le quali può vantare Calvin Harris in Rollin e Alessia Cara, da Silence con Marshmello a Lovely con Billie Eilish e Youth con Shawn Mendes e molti altri.

 

Dopo questo breve excursus di carriera di Khalid, arriviamo al sodo, la nuova star multi-platino, ha pubblicato lo scorso 5 aprile il suo atteso nuovo album Free Spirit per Right Hand Music Group/RCA Records anticipato dal brano Self prodotto da Hit-Boy che si aggiunge quindi alle tracce e i singoli precedentemente pubblicati Talk, scritto da Khalid e prodotto dai DisclosureMy Bad, Better, Saturday NightsKhalid racconta questo album come il culmine della sua crescita e dell’insieme di esperienze che ha accumulato negli ultimi anni. Per accompagnare l’album, è disponibile su YouTube e su Apple Music lo speciale corto Khalid: Free Spirit, il racconto di un viaggio di alcuni ragazzi che mostra il lato positivo e quello negativo del diventare adulti, come in tutti i lavori del cantante. Con questo nuovo progetto, Khalid, porta al pubblico una nuova parte di se, tramite l’uso di nuovi suoni e nuove tematiche, pur rimanendo legato alle sue origini e alle caratteristiche musicali che lo hanno fatto conoscere in tutto il Mondo.