Striscia la Notizia, i servizi della settimana (04/11/2019 – 10/11/2019)

Ecco alcuni il calendario aggiornato quotidianamente con alcuni dei servizi che Striscia la Notizia manda in onda durante il pre-serale di Canale 5.

Mercoledì 6 novembre

Pinuccio torna a occuparsi delle strane “coincidenze” sul Festival di SanremoL’inviato di Striscia raccoglie la testimonianza di una manager dell’industria musicale, Graziella Marchi, che racconta le sue perplessità sullo svolgimento del concorso Area Sanremo 2017.

Striscia La Notizia

Oltre a raccontare di rapporti particolari tra alcuni cantanti in gara, produttori, membri della giuria e sponsor, la “coincidenza” che più ha insospettito la manager intervistata riguarda una casa discografica che durante quell’edizione del concorso aveva contrattualizzato 6 degli 8 ragazzi proclamati poi vincitori. Striscia la notizia continuerà a raccogliere e ad approfondire le tante “coincidenze” che ruotano attorno al Festival di Sanremo e alla selezione dei giovani talenti.

Venerdì 8 novembre

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d’oro al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli, perché la norma che prevede l’obbligo di dotarsi di seggiolini antiabbandono è entrata in vigore prima che i negozianti avessero i dispositivi da vendere ai consumatori.

Striscia la Notizia

L’inviato di Striscia intercetta la De Micheli a Bergamo: “I genitori sono molto preoccupati, hanno paura di prendere una multa. Come si possono aiutare?“. Il ministro risponde: “Stiamo lavorando per posticipare l’entrata in vigore delle sanzioni al 1° marzo del 2020 e incontreremo le aziende per accelerare la produzione. Vogliamo proteggere i bambini, non complicare la vita delle persone“.