Aldo dalla Vecchia, dal 24 settembre il nuovo libro “Abracadabra lo spettacolo continua”

Martedì 24 settembre 2019, Aldo Dalla Vecchia pubblica sempre per Pegasus Edition il suo nono libro Abracadabra lo spettacolo continua sequel del suo successo del 2017 Abracadabra.

Aldo dalla Vecchia Abracadabra lo spettacolo continua

Si sono aperti e rivelati al giornalista/scrittore: la bellissima attrice, Miss Italia ’47 Lucia Bose’, il giornalista e divulgatore scientifico Alessandro Cecchi Paone, l’aquila di Ligonchio Iva Zanicchi, l’ex volto TV Susanna Messaggio, la giornalista e maestra di yoga Francesca Senette, la conduttrice Mediaset Tessa Gelisio, la conduttrice e architetto Paola Marella, l’affascinante e desiderata  Efe Bal, indimenticabile conduttore e giornalista Ettore Andenna, Marina Perzy, mamma Wanna Marchi e la figlia Stefania,  mamma Fariba e la sua Giulia, il personaggio Tv Fabio Canino, l’ex gieffina e conduttrice radiofonica Margherita Zanatta, l’inseparabile amico di Marina ripa di Meana  ed esperto di galateo Nicola Santini, la modella e attrice americana Justine Mattera, la cantante Wanda Fisher e la publicist Betti Soldati …insieme a due interviste culto fatte alla regina dell’arte circense, icona del cinema italiano del ‘900 Moira Orfei, e al re della commedia italiana Pippo Franco.

In Abracadabra, lo spettacolo continua, i sapori sono ancora più ricchi e vari rispetto al precedente volume, con qualche filo rosso che lega i 22 intervistati: l’esistenza degli Ufo, a cui quasi tutti credono (e qualcuno pensa che non abbiano intenzioni benevole); la gran devozione per Santa Madre Teresa di Calcutta, che accomuna molti di loro; e la fiducia nell’angelo custode, di cui raccontano Tessa Gelisio, Marina Perzy e Lucia Bosè, che agli angeli ha persino dedicato un museo in Spagna” Aldo Dalla Vecchia “Il secondo volume nasce contemporaneamente al primo. L’interesse e l’attenzione suscitati dalle prime interviste dove Al Bano, Cristiano Malgioglio, Mara Maionchi, Ivana Spagna, Otelma, Natasha Stefanenko e tanti altri si raccontavano a cuore aperto e … si raccontavano a cuore aperto e con rivelazioni spesso clamorose non potevano non generare una seconda raccolta.