Tommy Kuti, da giovedì 14 marzo il videoclip di “Politica”

Da giovedì 14 marzo, è online il video di Politica, nuovo singolo del rapper Tommy Kuti. Fresco della partecipazione a Pechino Express, l’artista Bresciano ci delizia con un brano molto divertente dalle sonorità Afro.

Tommy Kuti è un rapper di origini Nigeriane ma bresciano di adozione, comincia ad essere conosciuto grazie alla sua maglia diventata virale che recava la scritta: “Non sono straniero sono solo stranero”. Dopo svariati dischi/Mixtape autoprodotti con la sua crew chiamata Mancamelanina, nel 2016 collabora con il rapper Fabri Fibra nel remake del celebre pezzo Su le mani per il disco Tradimento 10 anni – Reloaded. Nel 2018 vede la luce Italiano Vero, per Universal Music. Nel 2018 viene conosciuto dal grande pubblico grazie alla sua partecipazione al programma televisivo Pechino Express su Rai 2 in coppia con Fabrizio Colica de Le Coliche, qualificandosi al secondo posto.

Tommy Kuti Politica

Attraverso rime pungenti e ironiche, Tommy Kuti cerca di fare una fotografia all’Italia del 2019 alle prese con Fake News, Xenofobia e forti dichiarazioni fatte dai politici. Nel video del brano, con la regia di Luca Scalia, compare un divertente sosia del Ministro Dell’Interno Matteo Salvini alle prese con una bambina nera figlia di Gabriella Nobile, fondatrice di Mamme per la pelle, un’associazione di Mamme con figli di origine straniera che ha parlato recentemente in televisione del clima di tensione e razzismo che ultimamente si percepisce nel nostro paese.

Nel ritornello del brano il rapper canta: Sta gente si beve tutte le cazzate che vede alla tele, vi prego togliete il wifi a sti vecchi in rete L’ha letto su lercio e tua mamma ci crede col mignolo e il prof al governo siamo messi bene. Non parlare di PoliticaIl brano è stato prodotto da Twinbeatz uno dei maggiori produttori dell’Afrobeat, genere musicale nato in Nigeria che sta dominando gran parte delle classifiche mondiali e di cui Tommy è il più celebre interprete Italiano.