Roberto Cacciapaglia, online il videoclip di “Innocence”

È online il video di Innocence, nuovo brano estratto da Diapason, l’ultimo disco di inediti di Roberto Cacciapaglia registrato con la Royal Philharmonic Orchestra, negli Abbey Road Studios di Londra.

Roberto Cacciapaglia

Il brano Innocence presenta un testo di William Blake interpretato da Jacopo Facchini, una voce con una vocalità che Roberto Cacciapaglia ha da anni utilizzato nelle sue opere e nei suoi lavori, perché contiene in sé un registro vocale maschile e femminile in un’unica voce, simbolo dell’unione di energie maschili e femminili che convivono in una sola persona, in una sola voce, in un’unica musica. Con Diapason, Roberto Cacciapaglia continua la sua ricerca tra sperimentazione elettronica, espansione del suono acustico e tradizione classica, di una musica senza confini, dove l’architettura sonora incontra la melodia, veicolo delle emozioni sin dai tempi antichi del mito di Orfeo.

Diapason è il simbolo della vibrazione sonora, il suono puro che attraversa lo spazio, la sorgente di tutti i suoni che fa vibrare e risuonare ogni corpo sulla stessa frequenza, in sintonia con il tutto. È simbolo dell’unione profonda attraverso il suono, dono che la musica ha il potere di dare ad ognuno di noi. Il disco, disponibile anche in formato vinile, contiene tre brani interpretati da Jacopo Facchini: Innocence, che presenta un testo di William Blake, A Gift, da un poema del Mahatma Gandhi, e The Morning is Born Tonight, ispirato a Martin Luther King.

«Questo testo straordinario ha un significato profondo –queste le parole di Roberto Cacciapaglia – è un’eredità del patrimonio umano, un richiamo alla Bellezza universale e alla potenzialità insita in ogni uomo, che può essere riscoperta attraverso la Musica, soprattutto in quest’epoca così complessa com’è il nostro mondo contemporaneo. Attraverso il suono possiamo manifestarci ed espandere noi stessi, la nostra presenza, il respiro e tutto il nostro essere e aprirci a una prima esperienza non duale. In questo cielo in movimento la chiarezza si manifesta non solo esternamente, questo suono puro che attraversa lo spazio va in tutte le direzioni, esterne e interne».

Videoclip

Il video, per la regia di Eleonora Capitani.

Tour

Roberto Cacciapaglia è attualmente impegnato nel Diapason Worldwide Tour, il tour che lo vede protagonista dei principali teatri d’Italia e in cui presenta dal vivo i brani contenuti nel nuovo disco di inediti Diapason. Elemento fondamentale e innovativo del concerto è la corrispondenza tra timbro degli strumenti con le luci e i colori, dove l’emanazione delle frequenze sonore incontrano la luce e i suoi raggi armonizzandosi.È un’esperienza fondamentale per entrare in contatto con le potenzialità del suono, grazie a un sistema di trasmissione del suono e una tecnologia innovativa che espande i suoni del pianoforte nello spazio, portando alla luce e rendendo udibili i suoni armonici che normalmente l’orecchio umano non riesce a percepire. È un’esperienza di incanto, una relazione profonda tra ascoltatori e interpreti.

9 marzo – Pesaro, Teatro Rossini
11 marzo – Verona, Teatro Filarmonico
19 marzo –  Milano, Teatro Nazionale
22 marzo – Breno (BS), Cinema Teatro Giardino
26 marzo  Perugia, Teatro Morlacchi
27 marzo  Roma, Auditorium Parco della Musica
29 marzo – Torino, Teatro Alfieri

14 aprile – Moscow, Gnessin Hall
15 aprile – Saint-Petersburg, Yani Kirik
17 aprileEkaterinburg, Sverdlovsk State Philharmonic Society
19 aprile – Novosibirsk, DK Energy
27 aprile – Pisa, Teatro Verdi

8 agosto – Hebei Provicne Arts Centre
9 agosto – Chongqing Guotai Arts Centre
10 agosto – Chengdu Telunsu Concert Hall
11 agosto – Guangzhou Opera House,
16 agosto – Wuhan Qintai Concert Hall
18 agosto – Shanghai City Theatre