Sanremo 2019, Ornella Vanoni consegna la targa SIAE a Mario Lavezzi

Mario Lavezzi, uno dei più raffinati “music maker” italiani, festeggia quest’anno 50 anni di carriera; per l’occasione oggi, venerdì 8 febbraio, ha ricevuto a Sanremo uno speciale “regalo”: la targa Siae contenente, infatti, lo spartito del brano Primo giorno di Primavera, canzone d’esordio composta nel 1969.

Produttore, compositore, arrangiatore, talent scout, chitarrista, cantante: Mario Lavezzi è tra i più importanti esponenti della musica italiana; l’artista è stato ospite dell’evento Caffè d’autore a Casa SIAE, organizzato da SIAE, insieme a Rai Pubblicità e iCompany, in collaborazione con Rai Radio 2, Rai Radio 1, Rai Radio Tutta Italiana, Rai Radio Live, Wired e Rockol e durante l’evento ha celebrato i suoi successi esibendosi live con la sua band. Nel 2009 Lavezzi festeggiò i suoi 40 anni di carriera proprio a Sanremo dove partecipò al Festival insieme ad Alexia, con il brano Biancaneve. E ora, a 10 anni da quell’importante traguardo artistico, il cantautore è tornato nella città dei fiori per ricevere il caloroso abbraccio del suo pubblico.

Targa SIAE 2019 Mario lavezzi

A premiarlo è stata Ornella Vanoni, la signora della canzone italiana e grande interprete della musica d’autore, pupilla di Mario Lavezzi al quale è profondamente legata da affetto e stima.