Zoda, dall’8 gennaio il nuovo singolo “Black Widow”

Dopo il grande successo di Balla, brano da oltre 10 milioni di streaming, è in uscita il prossimo 8 gennaio, il nuovo singolo di Zoda intitolato black widow e prodotto da Sick Luke.

Zoda, all’anagrafe Daniele Sodano,nasce nel 1996 e spopola da giovanissimo sul web, diventando uno dei massimi esponenti su Youtube Italia conquistando milioni di persone, partecipando ad una serie MTV e recitando nel film Game Therapy come protagonista. Smette con il videomaking per dedicarsi alla musica con cui riesce a far emergere i tormenti suoi e dei ragazzi della sua età, creando un motto Yolown all’insegna della libertà, un grido di battaglia, per tenere duro, resistere alle avversità. Ha tanto da dire e lo si percepisce bene. Nonostante la giovane età, Daniele sente il bisogno di un cambiamento per poter esprimere tutto ciò che conserva dentro e che non riesce a comunicare durante normali video su Youtube. Escono presto i primi tentativi in ambito musicale e arrivano i suoi video musicali Aporia, Ego e No/Way, ma è con Balla che il mondo si accorge veramente del talento artistico di Daniele, uscita l’11 Settembre 2018, dopo quasi tre anni di assenza e in poche ore raggiunge la vetta della classifica Youtube e un ottimo posizionamento anche nel resto dei portali digitali, raggiungendo in fretta i 10 milioni di stream su Spotify.

 

black widow è un brano caratterizzato da un sound scuro e da atmosfere cupe che richiamano le migliori serie televisive dark. Un ritornello che entra in testa come un trapano e un video che sicuramente farà discutere. Immagini dure che mostrano una realtà purtroppo molto attuale e che mettono in scena i peggiori demoni che agiscono dentro l’anima degli esseri umani.
E’ la prima release di JIVE RECORDS, storico marchio di Sony Music, che riapre i battenti sotto la direzione marketing di Antonio Dikele Distefano, scrittore e fondatore della nota testata Esse Magazine.