Allegra Betti van der Noot, apre le porte al suo studio milanese

Allegra Betti van der Noot, artista milanese, apre le porte del suo studio ad artisti provenienti da tutto il Mondo.

Questo progetto ha preso il via lo scorso 16 novembre, presso il quartiere di Brera, con l’inaugurazione di ANIMA/Leza, personale dell’artista argentina Lucrecia Agulla con allestimento a cura di Gaetano Pullano.
L’artista di Buenos Aires ha realizzato interamente le opere in mostra durante la sua permanenza milanese nello studio di Allegra, che ha deciso di creare uno spazio di ricerca, lavoro e riflessione che favorisca scambi culturali e permetta a chi vive a Milano o è di passaggio di vivere l’arte attivamente, avendo la possibilità di andare oltre la visione e la fruizione delle opere compiute. E’ infatti possibile avvicinarsi al processo creativo attraverso la conoscenza dell’autore e delle tecniche che utilizza per l’espressione della sua arte.