Grande Fratello, da casa del GF a casa del bullismo è un attimo!

Nella giornata del 24 aprile abbiamo assistito a uno spettacolo che ha lasciato l’amaro in bocca a non pochi utenti del web, episodi di bullismo ripetuto fino a tarda notte da parte dei ragazzi nei confronti di Aida NizarAlberto Mezzetti “Tarzan”.

Tutto comincia con il risveglio delle ragazze l’indomani della puntata del 23 aprile, dopo una serata di festeggiamenti con vino e alcol, Alessia recatasi in bagno ritrova una situazione assai spiacevole. Il bagno era in condizioni pessime, sporco, ed era chiaro che qualcuno avesse vomitato e non avesse pulito. La ragazza comunica alle altre le condizioni in cui versa il bagno, quindi chiede di chi fosse la responsabilità, da qui sorge il problema… nessuna ammette di essere stata. I sospetti vanno subito su tre persone: Aida, PatriziaLuigi.

Aida Nizar, famosa in spagna per la sua sfrontatezza e per il suo essere molto diretta nei confronti dei suoi compagni d’avventura nel Gran Hermano Vip ha portato la sua esuberanza anche nella casa del Grande Fratello proponendosi come “Una donna che ama la sua vita e vuole aiutare gli altri ad amarla” una sorta di portatrice della Pace, ha subito negato la sua responsabilità in merito ma non viene creduta fino in fondo tanto che viene anche accusata da Patrizia di averla nominata durante la puntata e quindi inizia una discussione. (da segnalare che comunque Aida non ha nominato nessuno e il motivo per il quale Patrizia è al televoto a causa della nomination della sua amica Mariana che non ha il coraggio di ammettere di essere stata lei e quindi si accoda alle altre dicendo di aver votato Lucia). Veronica in modo molto aggressivo si scaglia contro la spagnola dandole della falsa e accusandola di creare dei dissidi volontariamente nella casa ma che non ci sarebbe riuscita perchè erano un gruppo unito.

Durante il pranzo si parla delle situazione anche con gli uomini, relegati nel Lido Carmelita, tutti si scagliano contro Patrizia pensando che fosse stata lei a stare male nel bagno e non aver detto niente, anche i suoi cosiddetti amici, ma la situazione si risolve apparentemente quando MatteoAngelo si offrono per pulire loro.

Nel pomeriggio Aida, dopo aver passato alcune ore a parlare della sua vita con i compagni, si confida con Tarzan ammettendo di essere stata male nel bagno la notte precedente e di non aver pulito esprimendo la sua dubbiosità nel raccontare la verità agli ragazzi che in quel momento si stavano puntando il dito l’uno contro l’altro. Alberto la convince a dire la verità e durante la cena infatti così avviene. Aida viene presa a male parole dai compagni e tutti le inveiscono contro dandole della bugiarda, da qui la donna si alza e se ne va mentre gli altri continuano la discussione.

I gieffini si spostano in salotto per dare inizio ad un gioco di gruppo e quindi decidono di chiamare Aida, che non si sente però a suo agio nel giocare con loro dopo l’accaduto, da qui iniziano ad alzarsi i toni. Iniziano una serie di accuse e prese in giro nei confronti della spagnola ironizzando sul suo detto “Il cielo guarda” e accusandola di aver mentito e spergiurato per poi proseguire con urla, imprecazioni e ingiurie nei confronti della nuova entrata. Lei si scusa e ammette di aver sbagliato nel non aver detto la verità subito ma si giustifica dicendo che appunto si sentiva in imbarazzo e quindi non sapeva come dirlo, in questo esatto momento interviene Tarzan che cerca di darle un appoggio e di aiutare Aida nello spiegarsi ma le cose non vanno esattamente così. Alberto, infatti, viene bersagliato di insulti e frecciatine dicendo che comunque lui facesse tutto quello solo per gioco e lo soprannominano “Olga” (riferendosi a Olga Fernando, traduttrice storica di Maria De Filippi) poichè cercava di fare da traduttore e da paciere tra le due fazioni.

Gli animi non si placano, anzi, tutti i ragazzi iniziano a inveire contemporaneamente e sbeffeggiare Aida, come fanno i bulletti a scuola contro il compagno preso di mira, questo non scoraggia la donna che continua a difendersi dalle accuse degli altri concorrenti ribadendo la sua posizione.

Da questa situazione nascono una sfilza di commenti su Twitter e la nascita di un hashtag #IoStoConAida in cui molti si sono sentiti offesi dalle frasi poco carine e la non comprensione da parte dei ragazzi nei confronti della nuova entrata.

Grande Fratello GF 15 Aida Discussione Lite Tarzan

 

Concordiamo che comunque Aida avrebbe potuto dire la verità a pranzo, quando comunque gli animi si erano molto accesi per la vicenda, ma c’è da valutare che comunque stiamo parlando di una donna che si è ritrovata da un momento all’altro in una casa, in una nazione che non è la sua, con persone mai viste e ci sembra lecito dare il beneficio del dubbio sul fatto che lei si sia vergognata. Sicuramente Aida è un personaggio pieno di se e ha sbagliato nei confronti dei compagni, tuttavia ciò non giustifica l’atteggiamento aggressivo di gruppo contro una persona che non conoscono e che effettivamente è stata male e non ha pulito non perchè non avesse voglia di farlo ma perchè si è riaddormentata poco dopo il malore.