In arrivo il nuovo album di Gianna Nannini, le foto della presentazione di Amore Gigante

Esce venerdì 27 ottobre per Sony Music Amore Gigante, il diciottesimo album di inediti di Gianna Nannini che dopo il successo di Hitalia e Hitstory la riporta alla sua dimensione di unica cantautrice rock italiana famosa in tutta Europa.

Tantissimi gli ospiti che hanno partecipato alla Presentazione di Amore Gigante lo scorso 24 ottobre a Milano. Tra gli altri Annalisa, Federica, Michele Bravi, Chiara Le Vibrazioni.

Presentazione Amore Gigante

A tutti coloro che sono stati 3 ore ad ascoltarmi sotto la pioggia all’arena di Verona. A tutti coloro che hanno avuto la pazienza di vedere nascere questo disco. A tutti coloro che hanno creduto nelle emozioni. A chi mi è stato accanto con fiducia e senza un attimo di incertezza. A tutti quelli che hanno un Gigante nel cuore che balla con loro. A tutti quelli che non ci sono, ma ci saranno sempre”. UN GRAZIE GIGANTE.

Cinque colori diversi ed esclusivi di copertina per un disco gigante che esce in cd semplice e in versione deluxe, che comprende anche un secondo cd con il live Sotto la pioggia – Live a Verona. Inoltre disponibile box superdeluxe in edizione limitata e numerata in esclusiva su Amazon dove oltre al doppio cd, ci saranno anche il vinile accompagnato da un book di 24 pagine, un block notes, una t-shirt esclusiva e una foto autografata.

Amore Gigante sarà disponibile anche in vinile nella versione classica oltre ad una declinazione “picture”, in edizione limitata e numerata. A quattro anni da Inno, le quindici nuove canzoni di Amore gigante sono il viaggio più rock negli stati d’animo, un’autentica esplorazione emotiva con l’inconfondibile marchio Nannini. Da Fenomenale, il primo singolo accompagnato dal video firmato da Niccolò Celaia e Antonio Usbergo per YouNuts! fino a L’ultimo latin lover passando per la coinvolgente Piccoli particolari, Amore gigante è potente ed essenziale senza lasciare un momento di tregua perché, canzone dopo canzone, verso dopo verso, diventa lo specchio di tutti noi.

Lavorando alla produzione con Will Malone, Alan Moulder, e Michele Canova Iorfida, Gianna Nannini ha dato al disco un’omogeneità nei suoni e nello spirito che fanno di Amore gigante un’opera completa e godibile, illuminata dalla passione come in Tuttoquellochevoglio, dall’amarezza  e anche dall’imprevedibilità che rende possibile persino l’abbraccio tra “cuori solitari” (Quasi quasi rimango).

Amore gigante è il viaggio di chi riconosce che “nel cuore mio c’è un cinema” (l’iniziale Cinema) e, tra fiammate e delusioni, arriva alla consapevolezza di chi si riprende dopo l’ennesima delusione. A dare profondità alle immagini di questo cinema ci sono gli archi della London Session Orchestra diretta da Will Malone, spettacolari in Piccoli particolari e che infiammano il canto di Filo filo punteggiando il verso che riassume l’amore vero: “Tutto cambia ma io sono ancora qua”. Entusiasmante Nannini. In questo disco registrato tra Londra e Los Angeles Gianna ha giocato per “sottrazione”, lasciando scendere la musica fin dentro il cuore ed eliminando gli orpelli barocchi e maliziosi che spesso nascondono la mancanza di ispirazione.

Tracklist 

Cinema
Fenomenale
Amore gigante
Pensami
Piccoli Particolari
Filo Filo
Tutta mia
Non è ver
Quasi quasi rimango
Tutto quello che voglio
Senza un’ala
Una vita con te
Sabbie mobili
Cosa vuoi
L’ ultimo latin lover

Tour

Leggi anche Amore Gigante Tour

30 novembreRimini, RDS Stadium

2 dicembre – Roma, Palalottomatica
4 dicembre – Milano, Mediolanum Forum Assago
6 dicembre – Firenze, Nelson Mandela Forum
7 dicembre – Firenze, Nelson Mandela Forum

10 marzo – Frankfurt, Aof
11 marzo – Freiburg, Sick Arena
14 marzo – Berlin, Friedrichsstadtpalast
15 marzo Düsseldorf, Mitsubishi Electric Halle
17 marzo – Ludwigsburg, Mhp Arena

18 marzo – München, Philarmonie
20 marzo – Kempen, Bigbox Allgau
21 marzo Hamburg, Mehrtheater
29 marzo – Bologna, Unipol Arena

3 aprile – Genova, RDS Stadium
4 aprile – Montichiari, Pala George
6 aprile – Conegliano, Zoppas Arena
7 aprile – Padova, Kioene Arena
14 aprile – Torino, Pala Alpitour
18 aprile – Bari, Pala Florio
19 aprile – Eboli, Pala Sele
21 aprile – Acireale, Pal’Art Hotel