A settembre il nuovo album di Nina Zilli intitolato Modern Art

Venerdì 1 settembre esce Modern Art, il nuovo album di studio di Nina Zilli, un nuovo progetto discografico moderno, proprio come traspare dal titolo, che la cantautrice piacentina ama definire urbano/tropicale.

Modern Art è stato scritto tra Milano e la Giamaica subendo un’influenza che si può notare durante l’ascolto di tutto il disco, c’è tanta energia e positività, c’è il reggae, il rap e ci sono le sonorità urban che ben si amalgamano con la sua voce potente. Un nuovo album pieno d’amore, ma non quello a due privato e individuale in Modern Art l’amore è condivisione universale, contro ogni sentimento di paura.

Modern Art contiene 11 canzoni inedite interamente scritte da Nina in collaborazione, con altri giovani autori ed è stato prodotto da Michele Canova.  L’uscita del disco è stata anticipata dal singolo Mi hai fatto fare tardi, già ai vertici delle classifiche di Airplay, con un video che sta viaggiando verso il milione di view su Youtube. Il brano è nato dalla collaborazione di Nina con Calcutta, Dario Faini e Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti.

 

Nel booklet tutti i testi delle canzoni sono tratti da un taccuino manoscritto e illustrato da Nina, una vera “chicca” che l’artista ha voluto dedicare al suo pubblico in occasione del nuovo progetto discografico.

Per Nina Zilli questo disco rappresenta un nuovo step nella sua straordinaria evoluzione artistica: mai uguale a sé stessa, sorprende ogni volta nella scrittura e nella ricerca musicale, con dei progetti di grande qualità.

Tracklist

Domani arriverà (modern art)

Ti amo mi uccidi

1XUnattimo

Mi hai fatto fare tardi

Il punto in cui tornare

Notte di luglio

Butti giù feat. J-AX

Il mio posto qual’è

IGPF

Sei nell’aria

Per un niente

Come un miracolo