Carmen Alessandrello esce il 9 giugno con Solo un Volo

Esce venerdì 9 giugno Solo Un Volo, il singolo che anticipa l’uscita di Al Centro esatto di una nuvola. Il disco d’esordio della giovane cantante siciliana Carmen Alessandrello, in uscita venerdì 16 giugno.

Carmen Alessandrello è una giovane cantante – nata a Comiso (Ragusa) nel 1994 – scoperta daFONOPRINT, lo storico studio di registrazione da cui sono passati i più grandi artisti della storia della musica italiana. Nella sua voce c’è il fuoco del suo sud. Inquieta e poliedrica, sempre in cerca di un’esperienza, nella vita come nella musica cerca una spiritualità autentica e profonda, al di là di religioni ed etichette. Inizia a cantare giovanissima, prendendo a modello la potenza canora di Whitney Houston e la veracità di Domenico Modugno; predilige il soul, il blues e il jazz contemporaneo. Ama anche gli anni ’60 italiani e il rock melodico ma è attratta in particolare dalla “musica nera” che prende ad esempio per la libertà e l’istintività espressiva. Nei suoi live emergono chiaramente le qualità canore, la spigliata vitalità interpretativa e un rapporto empatico e speciale con il pubblico. Nel 2016 partecipa alle selezioni di The Voice, collabora con la compagnia di ballo Nu’Art e vince Area Sanremo partecipando alla trasmissione Sarà Sanremo in diretta su Rai1. A giugno 2017 esce il suo disco d’esordio.

«“SOLO UN VOLO” racconta la storia di due ragazzi in cui lei seduce e convince lui a lasciarsi andare verso una nuova avventura – racconta Carmen Alessandrello del singolo Ma è anche una metafora sulla vita: la vita come viaggio, quindi esplorazione, eccitazione, stupore; la vita come tempo che sfugge: meglio non perdere istanti preziosi. È un brano allegro ma allo stesso tempo motivante: metti “un cerotto sul tuo cuore ricoverato” e vai avanti, non perdere le occasioni che ti spettano. È la canzone di chi decide di prendere la propria vita in mano con intraprendenza, di chi lascia spazio all’istinto ogni volta che serve».

Al Centro esatto di una nuvola in 12 tracce racchiude la passione di Carmen per gli anni ’60 italiani, il rock melodico e la musica nera, e contiene anche il riarrangiamento di Un Giorno Dopo l’Altro, brano di Luigi Tenco.