Parov Stelar pubblica un nuovo album intitolato The Burning Spider

Venerdì 21 aprile Parov Stelar torna con un nuovo album dal titolo The Burning Spider.

Spinto dalla forte volontà di liberarsi dalla rete delle aspettative dovute al recente successo e ispirato da un rinnovato impeto creativo, Parov ci fa ora conoscere aspetti originali della sua musica facendo seguito all’album The Princess e alla hit in esso contenuta All Night (disco di Platino per le vendite).

The Burning Spider è un album che apre un nuovo capitolo di ricerca nei suoni campionati dal producer,  marchio di fabbrica delle produzioni del dj austriaco. Rimangono molti dei connotati che in tutto il mondo hanno fatto apprezzare e amare fino ad oggi il suo suono ma con delle influenze capaci di dare nuova vita ai campionamenti. In particolare, nei suoi ultimi album le influenze swing hanno reso Parov Stelar una superstar internazionale del genere electro swing, mentre in questo nuovo album ora si viaggia anche attraverso suoni blues, jazz capaci di mettere in comunicazione decenni di storia della musica. Muddy Waters e Lightnin’ Hopkins sono nell’album così come il cantante  delle Virgin Islands americane  Anduze, che ha già lavorato con Stelar. Ci sono anche per così dire dei “classici” di Stelar con un numero di tracce che rimandano ancora ai suoni swing e che dimostrano che il producer non dimentica da dove derivi il suo grande successo attuale.

L’album è anticipato  dal freschissimo singolo Step Two ft. Lilja Bloom

Tour Italiano

In estate Parov Stelar sarà in Italia con due appuntamenti:

14 luglioGrugliasco,  Gruvillage
30 luglioTarvisio, No Borders Music Festival

.
Logo_TicketOne

Acquista il tuo biglietto su TicketOne direttamente da qui

Tracklist

The Burning Spider ft. Lightnin Hopkins
Step Two ft. Lilja Bloom
Soul Fever Blues ft. Muddy Waters
Everything Of My Heart
My Man ft. Lightnin Hopkins
All Grown Uo ft. Anduze
Mama Talking ft. Stuff Smith
State Of The Union ft. Anduze
Beauty Mark ft. Anduze

Elektroswing Special:

Cuba Libre ft. Mildred Bailey
Black Coffee ft. Wingy Manone
The Ride