Masterclass di Nuvole e Sole con Roberto Casalino

In partenza un nuovo progetto di masterclass di Nuvole e Sole, la prima che si terrà il prossimo 4 marzo godrà della presenza di Roberto Casalino, uno dei più influenti e stimati autori dell’ultimo decennio

E’ ufficiale! Negli scorsi giorni Nuvole e Sole ha pubblicato la notizia di inizio alla programmazione delle masterclass di Nuvole e Sole.
Il planning ricoprirà ogni tipo di esigenza in ambito artistico/musicale, dalle classi autoriali alle strumentali, dal management sino alle radio.

Ogni partecipante avrà sicuramente modo di comprendere a pieno come gestire, con consapevolezza, ogni reparto che lavora per l’artista, e quindi per la musica.
Questo è ciò che consigliamo a chi per devozione studia principalmente canto, e cerca di intraprendere la propria carriera senza poi però tener conto di tutti gli aspetti che vanno comunque gestiti con consapevolezza e nozione nell’ambito.
Per chi invece la propria passione l’ha già catalogata, avremo il piacere di fornire vasti e differenti laboratori, con alcuni tra i più grandi professionisti nazionali ed internazionali, così da ricoprire ogni tipo di vostra esigenza.
Dopo l’avvento del Festival di Sanremo,
il 4 marzo, la Nuvole e Sole presenta la prima masterclass con Roberto Casalino. “La Masterclass tenuta dal cantautore Roberto Casalino focalizzerà l’attenzione sugli aspetti più importanti e necessari per la scrittura e composizione di una canzone, oltre agli aspetti puramente “burocratici” del “mestiere”. Si partirà dal ruolo dell’autore oggi nell’industria musicale e si toccheranno diversi punti, come ad esempio l’importanza di costruirsi un proprio stile, la struttura di una canzone e le “regole” della radiofonicità, lo sviluppo di una melodia efficace, la realizzazione di una demo con l’ausilio della tecnologia, la figura dell’editore e il supporto di una major e molto altro. L’ultima parte della Masterclass sarà dedicata all’ascolto di un brano inedito per ciascun partecipante (da proporre live con l’ausilio di uno strumento o su supporto mp3) e sull’analisi istantanea della canzone proposta, con lo scopo di suggerire e apportare modifiche qualora ce ne fosse bisogno. Sarà un’occasione per farsi ascoltare, assimilare nuove nozioni e interagire con chi ha fatto della propria Arte un mestiere. Senza dimenticare, però, che scrivere è innanzitutto una grande e inossidabile passione.”